Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:45 METEO:PONTEDERA17°32°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 28 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Cosa guadagna l'America dalla guerra

Sport martedì 26 ottobre 2021 ore 17:10

Granata, sospiro di sollievo

Lo stadio Mannucci ( foto di Piero Frassi )

Dopo tre sconfitte ecco il pareggio contro la capolista e con due volte la squadra in vantaggio. Ora si punta a risalire la china



PONTEDERA — Il pareggio di lunedì sera contro la Reggiana ha riportato la serenità e il tifo caloroso con più di trecento spettatori arrivati da Reggio per un totale di oltre seicento spettatori. Un tifo e un buon risultato che ci voleva ma che a un certo punto della partita poteva anche sfociare in una vittoria.

Da tre giornate i granata perdevano. Due volte contro Cesena e Gubbio e la sconfitta peggiore contro la Lucchese che già l'anno scorso batté il Pontedera in tutte e due le partite pur se poi retrocesse (ma fu reintegrata). Il calcio è strano.

Ieri sera sera al Mannucci per due volte i granata sono stati in vantaggio con i gol di Magnaghi e Caponi (poi i pareggi di Zamparo, il primo su azione e il secondo su rigore) che hanno riportato, s'è detto, la serenità.


I granata sono sono ora nella quindicesima posizione, tre punti sotto la Carrarese che siede all'ultimo posto dei play off. Ora devono incontrare Grosseto, Pistoiese e Fermana a quota 9, mentre all'ultimo posto a quota 6 c'è la Viterbese.


Tre partite che potrebbero riportare i granata nei play off o vicino.

Mario Mannucci
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono passati 50 anni da quando Giovanni Meini, Silvano Bibbiani, Rodolfo Taviani e Nicola Pisciscelli, fondarono l’azienda nel 1972. MPT plastica s.r.l., oggi rappresenta una realtà cardine nel settore della produzione di stampi e dello stampaggio ad iniezione di materie plastiche.
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Attualità

Sport