Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:10 METEO:PONTEDERA14°27°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 24 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Onorificenza a Liliana Segre, Casellati si commuove: «Lei ha trasformato l'orrore in memoria»

Attualità mercoledì 13 aprile 2016 ore 12:15

I campi profughi con gli occhi di Jihan

L'operatrice della Fondazione Avsi ospite nella sede dell'Unione Valdera per raccontare la situazione al confine fra Israele e Siria



PONTEDERA — Jihan Rahal in città per raccontare la situazione dei profughi in Libano. Oggi pomeriggio alle 17,30 l'operatrice della Fondazione Avsi sarà nella sala convegni dell'Unione dei Comuni della Valdera per descrivere la realtà in alcuni Stati che confinano con teatri di guerra in medio oriente.

Jihan racconterà la sua esperienza diretta in un paese, il Libano, che oggi accoglie centinaia di migliaia di profughi siriani e iracheni che rappresentano più di un quarto dell’attuale popolazione.

In questi campi, Avsi cerca di aiutare centinaia di queste con beni di prima necessità, favorendo l’accesso all’istruzione e all’educazione dei giovani e migliorando l’autonomia dei nuclei familiari con attività generatrici di reddito.

"E' un'iniziativa interessante - ha commentato l'assessore al sociale Marco Cecchi - perché attraverso una testimonianza diretta e ben supportata da filmati e immagini, verrà fornita una fotografia realistica della grande tragedia mondiale dei profughi, fenomeno che solo marginalmente, stando ai numeri complessivi, lambisce l'Europa".

La conferenza sarà coordinata dal consigliere comunale Eugenio Leone che aggiunge "conoscere quello che succede direttamente sui teatri di guerra ci rende consapevoli dello stato d'animo che da quella guerra sfugge e approda in Europa con tanta disperazione e con tanta speranza".

L'incontro sarà introdotto da brevi interventi degli operatori che in Valdera si occupano dell'accoglienza dei profughi e dello Sprar (cooperative Arnera, Il Cammino e Arci).

Durante la mattinata, Jihan Rahal incontrerà anche gli studenti dell'Ipsia
Pacinotti e del liceo scientifico XXV Aprile.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Vigili del Fuoco sul posto per spegnere il rogo. Una persona ustionata è stata soccorsa dal 118. Ad andare a fuoco una tappezzeria
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

CORONAVIRUS

Cultura

Attualità