QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 19°33° 
Domani 20°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 20 agosto 2019

Elezioni martedì 16 aprile 2019 ore 14:44

I dieci punti di Bagnoli per il commercio

Il candidato sindaco del centrodestra ha lanciato delle proposte per un piano di rilancio e valorizzazione delle attività commerciali



PONTEDERA — Un piano per il rilancio, il sostegno economico e la valorizzazione della tradizione commerciale di Pontedera e degli esercizi storici. E’ quanto proposto in dieci linee guida da Matteo Bagnoli, candidato Sindaco del centrodestra.

Sicurezza attraverso un maggiore presidio del territorio e l’impiego di Polizia municipale e collaborazione e coordinamento con le Forze dell’ordine diurna e notturna.

Riorganizzazione dei parcheggi con l’introduzione della sosta di cortesia gratuita di 30 minuti, introduzione della riduzione del 50% della tariffa il sabato pomeriggio su tutti i parcheggi del Comune e tre ore di sosta gratuita in centro nel periodo prenatalizio. Sostegno e incentivo alla nascita di nuove attività con esenzione totale per 3 anni delle imposte comunali e della tassa per l’occupazione del suolo pubblico.

Limitazioni delle catene commerciali e dei supermercati nel centro città e nei centri delle frazioni e recupero della vocazione legata alla tradizione con promozione delle eccellenze locali e ai prodotti tipici. Per conseguire questo obiettivo sarà modificato il Regolamento comunale con una salvaguardia del Made in Italy negli esercizi commerciali del centro città, delle zone limitrofe e dei centri delle frazioni. Creazione di iniziative organizzate dal Comune di sostegno alle iniziative private e pubbliche per dare nuovo impulso alle attività economiche, recuperando la capacità attrattiva di centro commerciale naturale. Modifica delle classi della Tari per le utenze non domestiche uniformando le classi di appartenenza e rimodulando le tariffe. Incentivi ai piccoli negozi, ortolani, pescherie, fornai, fiorai, ristoranti con una suddivisione delle classi Tares in questa direzione. Riqualificazione della Fiera di San Luca con l’inserimento gratuito delle eccellenze tecnologiche come il Polo tecnologico S. Anna con dimostrazioni di innovazioni sviluppate e inserimento di eccellenze territoriali restituendo a questo evento ormai marginale la qualifica di eccellenza della Valdera. Valorizzazione della tradizione commerciale di Pontedera e dei relativi esercizi storici con la realizzazione del Museo del Commercio. Realizzazione di un festival musicale estivo di respiro nazionale e internazionale, un evento che dovrà diventare un riferimento per le serate estive pontederesi e richiamo per turisti e abitanti delle città toscane.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Attualità

Cronaca