QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 19°24° 
Domani 15°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 16 agosto 2018

Attualità giovedì 17 maggio 2018 ore 14:25

Il Fermi nel Parlamento europeo dei giovani

Due giorni di incontri al Museo Piaggio con l'associazione educativa Peg. Dibattiti sui grandi temi e un invito ai ragazzi a esprimere le proprie idee



PONTEDERA — In questi giorni è approdata a Pontedera l’associazione educativa Parlamento Europeo Giovani (Peg) che, attraverso dibattiti sui grandi temi sociali e politici, incoraggia i giovani a confrontarsi e esprimere idee utilizzando le lingue straniere

A tal fine è stato organizzato un Ga days (General Assembly days) della durata di due giorni al Museo Piaggio. Presenti all'iniziativa anche l’assessore alla cultura Liviana Canovai e il consigliere delegato a partecipazione, Europa e giovani Mattia Belli.

Significativa la presenza dell’Istituto “E. Fermi” di Pontedera, che è stato rappresentato da una qualificata delegazione di otto alunni: Agnese Bernardoni, Matilde Ciandri, Mattias Carlotti e Khady Toure (4 ARI), Niccolò Conti (5ARI), Montecalvo Alessia (4BRI), Alicia Baccelli e Giulia Regoli (4 ASI).

Dopo un crash course “Understanding Europe”, guidato da esperti competenti in materia, che ha permesso di approfondire conoscenze circa la storia, il funzionamento e le istituzioni dell’Unione Europea, nell’Assemblea Generale (General Assembly), presso il Museo Piaggio, gli studenti del Fermi hanno avuto l’opportunità di dibattere, in lingua inglese, la risoluzione da loro stessi redatta con il supporto delle professoresse Elisabetta Saviozzi e Maria Laura Pavone (per la parte giuridica) e soprattutto, per la parte in lingua, della professoressa Salvatrice Aprile, sul modello di quelle del Parlamento Europeo, relativa al topic: “With a high number of NEETs and the increasing spread of automation and digital technologies replacing many low-skilled and middle-skilled jobs, how can the EU Member States ensure their citizens are equipped with the necessary skills to remain relevant in an increasingly knowledge-based economy? How best can the European educational institutions provide long-life training and re-qualify the European workforce?”.

I ragazzi del Fermi si sono distinti per abilità e competenza, vedendo apprezzata, riconosciuta e selezionata la propria risoluzione tra quelle proposte dagli altri Istituti partecipanti (licei “XXV Aprile”, “Eugenio Montale”, “Antonio Pesenti” e “Ulisse Dini” di Pisa). Una importante esperienza di alto valore formativo che ha consentito di acquisire e potenziare abilità necessarie e funzionali per la loro futura carriera professional



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Attualità

Attualità