QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10°15° 
Domani 11°13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 18 novembre 2019

Attualità sabato 17 settembre 2016 ore 12:00

In cammino per la legalità, oltre i confini

L'edizione del 2015

Torna sabato 17 settembre la quarta Passeggiata promossa da Arci Valdera. L'edizione 2016 è dedicata alle migrazioni



PONTEDERA — In cammino oltre i confini. Quelli che supera chi è costretto a migrare per guerre e povertà, spesso costellati da muri e fili spinati, o più semplicemente da intolleranza e paure. E' questo il tema a cui è dedicata la quarta edizione della Passeggiata della legalità e della giustizia sociale in programma per sabato 17 settembre.

L'evento, promosso da Arci Valdera e altre decine di associazioni locali con il supporto di Libera e Avviso Pubblico e dei Comuni della Valdera, attraverserà come sempre le vie di Pontedera e la Rotta ed è dedicata alle migrazioni e in particolare al diritto delle persone di muoversi liberamente.

Quest'anno per la prima volta è inoltre giunto il patrocinio dalla Regione Toscana.

Il ritrovo è sabato 17 settembre alle 14,30 in piazza Peppino Impastato.

Saranno presenti: Arci e Arcisolidarietà, Cantieri Osso del Cane, Associazione Il Mattone, la Filarmonica Volere e potere, il gruppo scout Agesci, l’Accademia musicale Gleen Gould, Vivitatro, Uisp, Crescere insieme, Ass. Senza Confini, Tavola della Pace e della Cooperazione, la Cooperativa Arnera, il circolo Il Botteghino, i gruppi di acquisto solidale. Inoltre parteciperanno: gli studenti e le insegnanti delle scuole medie inferiori di Pontedera, i giovani che hanno partecipato ai campi antimafia di Arci e Libera ed i beneficiari del progetto Sprar Arci Toscana.

La Passeggiata 2016 sarà caratterizzata anche dalla straordinaria presenza di una delegazione casertana, legata al territorio della Valdera grazie ad un protocollo di intesa sui temi della legalità, composta dal sindaco di Santa Maria la Fossa e dai dirigenti di Arci Caserta e del circolo Nero e non solo, assegnatari di beni confiscati alla camorra.

Inoltre, a fine giornata, ci sarà la consueta piantumazione dell’albero al parco fluviale della Rotta e la consegna dei mattoni della legalità 2016 alla Rete per la pace in vista della Marcia Perugia assisi del prossimo ottobre.

L’edizione 2016 ha visto, e vedrà ancora, molti eventi collegati: cene di raccolta fondi, presentazioni di libri, spettacoli teatrali, i primi iniziati a Maggio in occasione dell’anniversario della morte di Peppino Impastato, gli ultimi che si concluderanno a fine novembre.



Tag

Scontro Feltri-De Girolamo: «Tu mi interrompi, ma sta' zitta! Ma perché devi rompermi i c...?»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca