QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 15° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 21 febbraio 2020

Attualità venerdì 24 gennaio 2020 ore 11:19

Intervento sull'acquedotto in via Indipendenza

Al via i lavori sull'acquedotto in via Indipendenza a Pontedera per eliminare il rischio di perdite e migliorare il servizio idrico



PONTEDERA — Sono partiti i lavori di sostituzione e di risistemazione di 220 metri di tubature dell'acquedotto in via Indipendenza a Pontedera. I lavori prevedono un investimento di circa 145mila euro e sono stati concordati tra Acque e Comune.

Quando si parla di servizio idrico, ci sono progetti – spiegano il sindaco Matteo Franconi e l'assessore ai lavori pubblici Mattia Belli - la cui importanza non si misura soltanto con la lunghezza delle tubazioni o con l’importo, comunque significativo, dei lavori. Ne è un esempio l’intervento di Acque appena partito in via Indipendenza, per il risanamento della condotta idrica nel tratto compreso tra l’omonima piazza e via Aldo Moro. Un lavoro atteso da tempo dai residenti, per superare in modo definitivo i disagi dovuti alla vetustà dell’infrastruttura, il cui repentino deterioramento ha causato diverse rotture nel recente passato. Un lavoro che, come amministrazione abbiamo voluto con la massima tempestività”.

Nei giorni scorsi è stato allestito il cantiere e sono stati eseguiti i primi saggi. Nello specifico il progetto è finalizzato alla sostituzione di 220 metri di tubazione, mediante la posa in opera di una nuova condotta in ghisa (materiale più resistente rispetto a quello delle reti di “vecchia generazione”), e al rifacimento dei relativi allacci d’utenza. I risultati attesi al termine dell’intervento, che comporta un investimento superiore ai 145mila euro, sono quelli dell’eliminazione del rischio di perdite e di un miglioramento complessivo del servizio idrico in termini di qualità e continuità.

Per consentire lo svolgimento delle attività in piena sicurezza, nei tratti interessati dai lavori sarà istituito il senso unico alternato, regolato da un semaforo. L’intervento dovrebbe terminare indicativamente entro il prossimo aprile. In seguito, una volta trascorso il tempo necessario per l’assestamento del terreno, sarà garantita anche la riasfaltatura della strada.



Tag

Coronavirus, a Codogno deserto il mercato rionale

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità