QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 13° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 26 gennaio 2020

Politica mercoledì 03 luglio 2013 ore 21:55

Pontedera, l'assessore Tognarelli si dimette

Dopo nove anni di giunta, Stefano Tognarelli lascia a sorpresa l'incarico: “Scelgo la famiglia”



PONTEDERA — Stefano Tognarelli lascia la giunta. A sorpresa, nella serata di mercoledì 3 luglio l'assessore del Comune di Pontedera si dimette, e scrive le sue ragioni in una lettera cosegnata al sindaco Millozzi. “Sono consapevole della sorpresa di questo annuncio – ha scritto Tognarelli – altrettanto cosciente delle conseguenze di una scelta che anticipa la scadenza naturale del mandato e apre alcune problematiche delle quali mi auguro che il sindaco, col quale mi sono confrontato, non me ne voglia troppo”.

Le dimissioni improvvise, si legge nella lettera, sarebbero dovute a motivi familiari: “Sono stati anni densi di soddisfazioni – ha spiegato Tognarelli – e di faticosi impegni pubblici a cui credo di aver contribuito. Sento che oggi è giunto il momento per vicende della vita, in cui opzioni solitamente non alternative mi obbligano a scegliere: io dunque scelgo la mia famiglia, riacquistando l’autonomia e la padronanza della propria dimensione privata, la piena liberà per proteggerla, curarla e tutelarla”.

Dopo 9 anni di giunta, cinque con Paolo Marconcini e gli altri quattro con l'attuale primo cittadino di Pontedera, Stefano Tognarelli lascia vacanti le deleghe a sviluppo economico, attività produttive, commercio e turismo, innovazione e trasferimento tecnologico, cura della qualità e decoro urbano, parchi e verde pubblico, piano energetico, città sostenibile e partecipata, decentramento.

Anna Dainelli
© Riproduzione riservata



Tag

Sardine, Santori: «Ci hanno detto che non potevamo fare una manifestazione»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Sport