QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 17 novembre 2019

Attualità sabato 14 gennaio 2017 ore 10:56

La mostra congelata

Una stanza all'interno di Villa Crastan

Il Movimento cinque stelle denuncia la situazione alla Villa Crastan: "Bella l'esposizione ma nelle sale si rischia il congelamento"



PONTEDERA — Freddo nelle stanze della Villa Crastan dove, dal 15 dicembre, è ospitata la mostra Arte per non dormire, esposizione che celebra i dieci anni di esposizioni e installazioni di arte contemporanea a Pontedera.

A denunciare la situazione di freddo è stato il Movimento cinque stelle: "Nulla da eccepire sull’iniziativa dell’amministrazione comunale - hanno detto gli esponenti pentastellati - che ha intrapreso questo percorso culturale e ha voluto raccogliere in questa mostra immagini, opere e bozzetti di artisti vari che hanno animato Pontedera nel corso degli anni. Inoltre la bellezza della Villa, la suggestione del giardino renderebbe piacevole la visita, diciamo renderebbe, perché dato le basse temperature di questo periodo, e con i termosifoni spenti, nei locali si rischia il congelamento".

"Ci domandiamo perché l’amministrazione non abbia previsto un minimo di riscaldamento - hanno concluso - per rendere accettabile la visita alla mostra ai visitatori e il lavoro ai dipendenti costretti in un piccolo ufficio scaldato da piccole stufette elettriche ma con un grande dispendio energetico. Ci rendiamo conto che riscaldare i locali possa essere troppo oneroso, per ovviare a questo inconveniente, a nostro avviso, sarebbe stato più opportuno posticipare la mostra a primavera, quando le temperature sono decisamente più miti".  



Tag

Acqua alta a Venezia, sui social si sdrammatizza così

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Sport