Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:PONTEDERA-1°6°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 09 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo: Morandi, Ranieri e Al Bano fanno cantare l'Ariston

Spettacoli martedì 08 novembre 2022 ore 13:00

La nuova stagione del cantiere teatrale

Un momento della presentazione della nuova stagione

Teatro della Toscana annuncia la nuova stagione con protagonisti come Stefano Massini, mentre il Pnrr interverrà sulla struttura di via Indipendenza



PONTEDERA — Per il palcoscenico, ma anche per la struttura del Teatro Era, quella che si profila sarà una stagione eccezionale. Da una parte, infatti, il Teatro della Toscana ha annunciato il nuovo cartellone di eventi, che confida ancora una volta nella Valdera; dall'altra, invece, le risorse del Pnrr consentiranno la realizzazione di un programma di lavori di manutenzione e riadeguamento che ne miglioreranno ulteriormente l’efficienza e la funzionalità.

La linea strategica della Fondazione sul Teatro Era, dunque, è quella di un vero e proprio "cantiere" teatrale, riconosciuto per la sua forte capacità di inclusione. Questo è testimoniato dalle produzioni e coproduzioni che qui trovano il luogo di prima sperimentazione, allestimento e confronto con il pubblico, dopo intensi periodi di ricerca prima di tournée nazionali che toccano, insieme al Teatro Era, le altre sale della Fondazione.

È il caso delle tre anteprime nazionali nella stagione in abbonamento, rappresentate da Daniele Finzi Pasca con Nuda, che apre la stagione il 29 e 30 Novembre; da Stefano Massini con L’interpretazione dei sogni, ispirato e tratto dagli scritti di Sigmund Freud; da Giuseppe Battiston con La valigia di Dovlatov diretta da Paola Rota. Ma anche di Michele Placido, che riallestisce La bottega del caffè di Goldoni diretta da Paolo Valerio.

Stefano Massini

Michele Placido ne "La bottega del caffè" (Simone Di Luca)

Protagonista della nuova stagione, comunque, sarà la lingua Italiana, che emerge con forza in un percorso che passa dalla traduzione di testi stranieri, rappresentati da grandi interpreti come Glauco Mauri e Roberto Sturno con Variazioni Enigmatiche di Eric-Emmanuel Schmitt; Elena Sofia Ricci che dirige Fedra di Seneca con Valentina Banci; Cesare Bocci e Galatea Ranzi con Il Figlio di Florian Zeller, diretto da Piero Maccarinelli.

Elena Sofia Ricci

Incrociano innovativi linguaggi della scena, tra cinema, letteratura, nuove drammaturgie e originali rivisitazioni, con un’attenzione continua ai giovani, Paolo Genovese con la trasposizione teatrale del suo film Perfetti sconosciuti; Giuliana De Sio con La Signora del martedì di Massimo Carlotto; Leonardo Manzan, già vincitore dell'edizione Biennale College 2018-2019 della Biennale di Venezia, con Cirano deve morire da Rostand.

In questa piattaforma di pensiero, dialogo e confronto sempre più vitale e aperta, si inquadra a pieno titolo l’anteprima nazionale fuori abbonamento della stagione, in programma il 16 Novembre, rappresentata da La colonia, diretta per la prima volta in italiano e nel nostro Paese da Beppe Navello, seconda tappa del progetto del Ministero della Cultura su Marivaux. Questa data segnerà anche la riapertura del bar del Teatro, punto di incontro, di dialogo e di confronto.

Quanto agli abbonamenti, le conferme della scorsa stagione sono in programma sino al 15 Novembre, mentre i nuovi abbonamenti a turno fisso a 10 spettacoli andranno in vendita a partire dal 16 Novembre. Dal 29 novembre sarà inoltre acquistabile un abbonamento a 5 spettacoli, di cui 3 a turno fisso.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dopo la denuncia dell'azienda, scattano le indagini dei carabinieri, che con la perquisizione domiciliare ritrovano quasi 5mila euro di oggettistica
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Leo Sardelli

Mercoledì 08 Febbraio 2023
Onoranze funebri
MISERICORDIA Pontedera
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità