QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 11°11° 
Domani 10°13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 18 novembre 2019

Attualità lunedì 10 luglio 2017 ore 17:10

La palestra che telefona per anni alle persone

Un'attività cittadina continua a telefonare a ex clienti e non, per offrire abbonamenti. Inutile chiedere la rimozione del proprio numero dall'elenco



PONTEDERA — "Pronto sono xxx della palestra, volevo sapere se può interessarle un abbonamento". L'inizio della telefonata è più o meno sempre lo stesso, da anni.

Una palestra cittadina, noncurante delle richieste delle persone, continua ad utilizzare i numeri di telefono di un elenco creato nel tempo e che viene fornito, di volta in volta, ai nuovi promoter assunti.

Una pratica che si ripete e che ogni volta coglie impreparata la persona che si vede arrivare la chiamata da un numero che non ha nella rubrica. La storia va avanti da anni come ha spiegato un ex cliente che ha frequentato la palestra per pochi mesi, diversi anni fa: "Il mio numero di telefono lo hanno avuto grazie ad un amico. Lui grazie alla cessione di quel dato ebbe degli sconti" ha spiegato l'ex cliente, che ha aggiunto: "Feci un breve abbonamento, due o tre mesi. Poi smisi ma le telefonate non sono mai terminate e diverse volte all'anno vengo cercato per la stessa proposta". 

La storia è confermata anche da altre persone, inutile chiedere la rimozione del proprio numero dai papabili interessati a un abbonamento: "Le prime volte risposi gentilmente - ha ripreso - spiegando che non mi interessava un nuovo abbonamento e chiedendo di essere rimosso". Senza successo: "Negli ultimi tempi le chiamate continuano ad arrivare e non serve neanche minacciare di rivolgersi alle forze dell'ordine. Non ce l'ho con i promoter che, poverini, cercano di fare il loro lavoro ma con i titolari della palestra che utilizzano questa pratica fregandosene delle richieste delle persone".

Casi come quello che abbiamo raccontato ce ne sono a migliaia; per evitare di ricevere telefonate promozionali è comunque consigliabile iscriversi al Registro delle opposizioni  http://www.registrodelleopposizioni.it/ del Garante della Privacy e poi se le telefonate indesiderate continuano ad arrivare, una soluzione è anche quella di bloccare il contatto dall'elenco delle telefonate ricevute del vostro telefonino.



Tag

Mattia, la «sardina» che ha riempito Piazza Maggiore contro Salvini: «Non conosco Prodi»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Lavoro