QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 14° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 16 novembre 2018

Attualità mercoledì 12 settembre 2018 ore 12:00

La villetta in legno va al Consiglio di Stato

Domani la sentenza dopo le due cause al Tar e il blocco dei lavori della casa in bioedilizia davanti a Villa Riccardi-Toscanelli



PONTEDERA — Sarà discusso oggi presso il Consiglio di Stato il ricorso della Società Agricola Fattorie Toscane di proprietà della famiglia Pesce contro la seconda sentenza del Tar toscano sulla villetta realizzata in bioedilizia, in pratica in legno, davanti il muro di cinta della storica Villa Riccardi-Toscanelli della Cava, da una quindicina d'anni di proprietà dei Pesce.

La prima sentenza aveva bocciato il proseguimento dei lavori anche per l'intervento della Sovrintendenza che aveva giudicato non compatibile la costruzione sia per motivi estetici e sia perché era, ed è, molto vicina ai pini e che sporgono dal muro di cinta del parco Toscanelli. Nella vicenda giudiziaria sono coinvolti anche i Comuni di Ponsacco e Pontedera perché la costruzione è nel comune di Ponsacco e la villa e il parco sono in quello di Pontedera, divisi soltanto dal vecchio tratto, ma ancora presente, della via delle Colline. Entrambi i Comuni avevano rilasciato il nulla osta per la costruzione, ma i ricorsi al Tar hanno poi fermato tutto.

Mario Mannucci
© Riproduzione riservata



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca