QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12° 
Domani 10°12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 18 novembre 2019

Attualità giovedì 13 ottobre 2016 ore 16:30

Il matrimonio ai tempi della Vespa

La mostra apre domani al Museo Piaggio

Si apre la mostra degli abiti appartenenti a spose pontederesi abbinati a Vespe d'epoca. In un libro le testimonianze di quegli anni



PONTEDERA — C'era una volta l'amore, c'era una volta Vespa. Quando la due ruote era un simbolo di libertà perché permetteva agli innamorati di incontrarsi segretamente, eludendo le pastoie della famiglia, al tempo molto rigide. Una Vespa era anche il mezzo sul quale ci si muoveva durante il viaggio di nozze.

Materia ideale per intessere un racconto che ripercorra la storia di un luogo (Pontedera) tracciando al contempo un ponte fra generazioni per scoprire come siamo cambiati ascoltando come si vivevano la nascita e il coronamento di una relazione negli '40 e '50. E nell'abbinamento matrimoni-vespe non potevano certo mancare gli abiti da sposa.

Tutto questo sarà possibile incontrarlo alla mostra organizzata al Museo Piaggio dall'Università della Terza Età insieme alla Fondazione Piaggio e all'Ipsia Pacinotti. Gli abiti esposti sono 14, affiancati da modelli di Vespa usciti in quegli anni. All'inaugurazione di venerdì 14 ottorbe, fissata al Museo Piaggio alle 18, ci saranno anche le signore protagoniste del progetto.

Le loro testimonianze sono state raccolte in un libro edito da Tagete Edizioni, nel quale,  oltre alle storie d'amore, sono inseriti documenti storici, articoli di giornale e fotografie.

Fra le storie raccontate c'è quella di chi si incontrava di nascosto allontanandosi dalle mura di casa in sella alla due ruote. Oppure quella di una coppia che affrontò il viaggio di nozze a bordo del suo scooter, vincendo la ripida salita del monte Stelvio, laddove una Labretta dovette gettare la spugna e affidarsi al traino della Vespa.

L'allestimento è opera anche dell’indirizzo Moda dell’Ipsia Pacinotti, dove le classi quinte e quarte sono state coinvolte nel programma di studio riguardante le spose della Valdera: il lavoro sì è svolto nell’ambito degli insegnamenti di disegno, storia della moda e del costume, Italiano e storia, contestualmente a un nucleo di 15 abiti da sposa datati tra il 1946 e il 1959.

Il primo - e più antico - degli abiti, risale proprio all'anno in cui la Vespa venne data alla luce: era il 1946. Il progetto dell'Ute rientra dunque nell’ambito delle manifestazioni legate ai 70 anni della sua nascita.



Tag

Di Maio: «Zingaretti parla di Ius Soli? Sono sconcertato, basta slogan»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca