Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:15 METEO:PONTEDERA12°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 18 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Colpi di scena e beffa finale: cosa è successo in Milan-Spezia

Attualità venerdì 10 giugno 2016 ore 11:10

Ecco le spose della Valdera negli anni Cinquanta

Iniziativa promossa dall’Ipsia Pacinotti e dall’Università della Terza Età, gli abiti realizzati saranno presto in mostra



PONTEDERA — Nell’ambito dell’indirizzo Moda all’Ipsia Pacinotti, le classi quinte e quarta sono state coinvolte nel programma di studio riguardante le spose della Valdera negli anni Cinquanta su iniziativa di un progetto dell’Università della Terza Età.

Il lavoro sì è svolto nell’ambito degli insegnamenti di Disegno, Storia della Moda e del Costume, Italiano e Storia, contestualmente a un nucleo di 15 abiti da sposa datati tra il 1946 e il 1959 che saranno esposti in una mostra tematica al Museo Piaggio, prevista per il prossimo autunno nell’ambito delle manifestazioni legate ai 70 anni della nascita della Vespa.

L’attività si è articolata in moduli formativi collegati tra loro: uno riguardante l’introduzione al contesto storico sociale del periodo, ciò grazie alle testimonianze dirette delle signore che hanno descritto il loro giorno più importante in incontri e intervista ricchi di empatia e interesse.

Un secondo volto allo studio, all’allestimento su manichino dei modelli e un terzo dedicato alla elaborazione grafica dei figurini e della foggia stilistica, attraverso una rilettura personale che chiude un cerchio di collegamento generazionale importante nella formazione civica e culturale di ogni individuo.

Le studentesse saranno inoltre coinvolte nell’allestimento della mostra anche attraverso la presentazione di idee progettuali individuali e di gruppo, volte a contestualizzare l’abito in sede espositiva, ciò anche a testimonianza dell’importanza data dall’Ipsia Pacinotti al rapporto tra percorso formativo scolastico ed enti culturali territoriali di grande rilievo.

Coordinati dagli insegnanti Emanuela Sciacca Banti, Lucia Sorrentino, Maria Ida Marocco, Maria Chiara Soldani, Giovanna Tennirelli e (per l’Università della Terza età) da Marisa Anichini e Laura Ferrini, ecco i nomi degli studenti: Sara Cei, Alessandra Cerretini, Silvia Chirvas, Samuela Colonnata, Nicoletta De Feo, Ester Mascolo, Anna Mirabella, Sara Panelli, Claudia Petri, Marta Pistolesi, Flory Ringor, Claudia Roccia, Kady Soumahoro, Silvia Stella, Carlotta Trovato, Giulia Aiello, Noemy Esposito, Luisa Grasso, Federica Pili, Chiara Prifti, Francesca Rosati, Rajaa Tahiri.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Protagonisti una decina di giovani che si sono affrontati con violenza in via Rossini. L'episodio in un video poi finito sul web
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Carmen Talarico

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca