QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 17°27° 
Domani 15°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 22 ottobre 2019

Attualità lunedì 18 gennaio 2016 ore 07:00

Liv Charcot, la band delle Università

Suonano insieme e si stanno ritagliando l'attenzione di fan e media. Hanno fatto un tour con 23 date negli atenei italiani



PONTEDERA — Si chiamano Lorenzo Cominelli, Giulio Fagiolini, Tommaso Simoni e Ravi di Tuccio, ma in arte sono i Liv Charcot, una band che in zona sta riscuotendo un gran successo.

I ragazzi, tutti fra i 23 e i 32 anni provenienti da Pontedera e da Livorno, hanno un unico obiettivo quando suonano il loro alternative rock: divertirsi, far divertire le persone che ci seguono nei live, ma anche arrivare alle persone con dei messaggi precisi, chiari, come ad esempio il messaggio de "La Fuga".

Ecco i membri:

- Lorenzo Cominelli (voce e basso), 31 anni, Livorno

- Giulio Fagiolini (tastiere e synth), 25 anni, Pontedera

- Tommaso Simoni (chitarre), 32 anni, Livorno

- Ravi di Tuccio (batteria), 23 anni, Pontedera

Lorenzo e Tommaso suonano insieme già da un po' con la band Indovena, successivamente Giulio si è unito a loro live, approfittando di una collaborazione per l'Italia Wave Love Festival a Lecce nel 2011. In questo novembre 2015 si è poi unito al gruppo la new entry Ravi di Tuccio.

"Fra le nostre soddisfazioni più grandi - raccontano i ragazzi - c'è sicuramente la partecipazione all'Uniweb Tour, un tour di 23 date in tutte le più importanti università d'Italia, da Torino a Catania, ma anche il videoclip di "Cosmonauti Perduti" in anteprima nazionale su TgCom24, nonché - aggiungono - la partecipazione al Metarock Festival dello scorso agosto a Marina di Pisa in apertura a Bobo Rondelli e il monografico sui Liv Charcot a Roxy Bar Tv con Red Ronnie".



Tag

Maltempo tra Liguria e Piemonte: a Gavi esonda il rio Neirone

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Cronaca

Politica

Sport