comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 19°30° 
Domani 19°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 19 settembre 2020
corriere tv
M5S, il ritorno di Di Battista: «Votare turandosi il naso? La cabina elettorale non è un cesso pubblico»

Attualità mercoledì 05 agosto 2020 ore 18:00

Mancano 25 aule aggiuntive per 700 liceali

La Provincia di Pisa è in cerca di un immobile da affittare che possa ospitare almeno 700 studenti, 12 classi del XXV Aprile e 13 del Montale



PONTEDERA — Dalle verifiche effettuate, mancano spazi adeguati per la ripresa delle lezioni in presenza a settembre, tanto al liceo XXV Aprile quanto al liceo Montale. Motivo per cui la Provincia di Pisa ha pubblicato un bando per reperire a Pontedera un immobile da affittare, in grado di ospitare almeno 12 classi del XXV Aprile e 13 del Montale.

Per proporre alla Provincia un immobile che risponde alla caratteristiche richieste, come specificate nel bando, può farlo entro il 21 agosto.

Nel bando si specifica che "l’immobile ospiterà aule aggiuntive degli istituti scolastici di istruzione secondaria superiore presenti nel comune di Pontedera, al fine di consentire lo svolgimento delle attività didattiche in presenza, nel rispetto dei protocolli sanitari previsti in conseguenza dell’emergenza sanitaria per COVID-19".

L'immobile dovrà avere una superficie lorda coperta compresa tra 3.950,40 e 4.948,80 metri quadri, per un numero di aule pari ad un minimo di 25 ed un massimo di 30, capaci di ospitare dai 700 ai 900 studenti, " destinazione ad istituto scolastico di istruzione secondaria superiore, ubicato preferibilmente su un piano unico, accessibile ai portatori di handicap"

"Il contratto di locazione da stipularsi - si legge ancora - avrà durata pari ad anni 6 (sei), prorogabile secondo le modalità stabilite dalla normativa vigente. La proprietà, qualora l’immobile non sia già idoneo, si dovrà impegnare ad assumere a proprie esclusive cura e spese, la realizzazione di tutti gli adeguamenti necessari a rendere l’immobile conforme a tutte le norme e prescrizioni tecniche, edilizie ed urbanistiche, vigenti in materia di edilizia scolastica".

Scatta dunque la corsa contro il tempo per garantire agli alunni dei due licei la ripresa delle lezioni in presenza.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità