Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PONTEDERA18°33°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 16 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
L'arrivo di Trump alla convention repubblicana con l'orecchio bendato
L'arrivo di Trump alla convention repubblicana con l'orecchio bendato

Politica lunedì 31 luglio 2023 ore 12:15

Memoria dei caduti, convergenza in Consiglio

La sala consiliare del Comune di Pontedera

Un emendamento proposto dal consigliere Andreoli per la tutela dei caduti è stato accettato dalla maggioranza: alla prossima seduta sarà approvato



PONTEDERA — Maggioranza e opposizione d'accordo per tutelare la memoria dei caduti delle guerre e delle lotte della Liberazione. Nell'ultima seduta del Consiglio comunale, infatti, il consigliere di Presidio Civico Pontedera, Alberto Andreoli, ha presentato un emendamento sul quale anche la maggioranza a sostegno del sindaco Franconi ha dato il proprio ok.

"Abbiamo discusso e approvato le modifiche al Regolamento di Polizia mortuaria, rese necessarie per aggiornare il testo alle normative succedutesi nel tempo - ha spiegato Andreoli - nessun riferimento, per esempio, veniva fatto al Codice dell’ordinamento militare, che istituisce una certa procedura per mantenere e custodire le spoglie dei caduti italiani".

La norma, in breve, prevede che le salme custodite nei cimiteri civili siano esenti dal normali turni di esumazione e di estumulazione con l’obbligo per il Comune di mantenerle in perpetuo, fino alla loro definitiva collocazione.

"Da ciò consegue anche il divieto di trasferirne le ossa nell’ossario comune - ha concluso - il mancato richiamo della normativa in questione rischiava quindi di mettere a repentaglio la sorte delle spoglie di moltissimi caduti nelle guerre mondiali e nella lotta di Liberazione, presenti anche nei nostri cimiteri comunali e della Misericordia. Ringrazio l’amministrazione comunale per questo segnale di apertura nei confronti della memoria storica di tutti i nostri concittadini caduti".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il folto gruppo è partito di prima mattina per raggiungere Santo Stefano d'Aveto. Presente anche l'assessore Puccinelli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità