QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 16°30° 
Domani 17°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 18 luglio 2019

Cronaca sabato 27 aprile 2019 ore 10:08

Minacce di morte al 113 per una multa

Un uomo ha chiamato il commissariato irato per la multa ricevuta dalla moglie. La donna viaggiava con il figlio piccolo in condizioni di non sicurezza



PONTEDERA — La polizia ha denunciato un uomo di 32 anni, residente in Bientina, per il reato di minaccia aggravata a un pubblico ufficiale.

La denuncia è scaturita a seguito di telefonata al 113 dove l’uomo ha proferito, nei confronti dell’operatore, minacce di morte.

Il denunciato faceva riferimento ad un controllo, fatto nel pomeriggio, da una pattuglia della polizia stradale di Pisa che in Pontedera aveva fermato e sanzionato sua moglie per non aver usato, in auto, i sistemi di ritenuta del figlio piccolo

"Arrabbiato per la multa ricevuta dalla moglie, non pensando assolutamente alle conseguenze anche mortali cui può andar incontro un bambino non assicurato in modo corretto in automobile - hanno spiegato dal commissariato di piazza Trieste - l’uomo ha dapprima offeso la polizia in generale e poi nello specifico ha minacciato di uccidere investendo la pattuglia di polizia che aveva operato".

Individuato e convocato in ufficio, al denunciato è stato redatto verbale di elezione di domicilio con nomina del difensore di fiducia ed è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Pisa.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Sport

Cronaca