QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12°13° 
Domani 12°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 17 ottobre 2019

Cronaca lunedì 16 luglio 2018 ore 08:50

Muore a 24 anni dopo la cena al ristorante

La giovane di Navacchio ha accusato un malore forse causato da uno shock anafilattico. Non sono serviti i farmaci antiallergici e l'intervento del 118



PONTEDERA — Dramma nella notte. Una giovane di 24 anni di Navacchio, Chiara Ribechini, è morta per probabile soffocamento causato da uno shock anafilattico.

La ragazza era andata a cena fuori con il fidanzato e due amici, in un ristorante di Colleoli. Tornando a casa, in macchina, ha avuto una forte crisi respiratoria. A nulla sono serviti i farmaci antiallergici che aveva con sé e nemmeno l'intervento dei sanitari del 118 arrivati con un'automedica a La Rotta, in via di San Gervasio, dove i ragazzi si erano fermati non appena Chiara si è sentita male.

Il corpo è stato trasferito all'istituto di medicina legale dell'università di Pisa a disposizione dell'autorità giudiziaria e sull'episodio la procura ha aperto un'inchiesta. Sulla salma sarà disposta anche l'autopsia

Secondo quanto si è appreso, la ragazza aveva già frequentato altre volte il locale dove aveva ha cenato ieri sera. Non è escluso tuttavia che la procura disponga ulteriori accertamenti anche sul ristorante e sulle materie prime impiegate per cucinare i piatti.



Tag

"Conte falso come il Parmesan", bagarre Lega in Senato. Casellati sospende la seduta

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Attualità

Attualità