Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:48 METEO:PONTEDERA18°29°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 24 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Miami, crolla un palazzo di 12 piani: un bambino viene estratto vivo dalle macerie

Cronaca domenica 27 dicembre 2020 ore 17:30

Nuovi casi di coronavirus, in Valdera sono quattro

Paola Orlandi di Terricciola, prima pisana a ricevere il vaccino anti-Covid

Un numero che fa ben sperare e che arriva in coincidenza con il Vaccine Day. La prima pisana vaccinata è stata una biologa di Terricciola



PONTEDERA — Oggi, giorno del Vaccine Day in tutta Europa, sono soltanto quattro le positività accertate dalla Ausl Toscana nord ovest nelle ultime 24 ore fra i cittadini della Valdera. Si tratta di due residenti nel Comune di Pontedera, di uno nel Comune di Bientina e di un altro in quello di Buti. Ai questi quattro si è arrivati dopo i 22 segnalati ieri e i 30 di due giorni fa. Il calo tendenziale fa ben sperare ma, è bene sottolinearlo, potrebbe derivare da un rallentamento nell'analisi dei tamponi per le festività natalizie.

A far da contraltare, tra l'altro, c'è il numero dei ricoverati in area Covid-19 all'ospedale Lotti di Pontedera, numero sostanzialmente stabile negli ultimi giorni: due giorni fa erano 28, ieri 31, oggi 29, due dei quali necessitano di assistenza in terapia intensiva.

Per la Valdera una buona notizia è arrivata dall'ospedale Cisanello di Pisa, dove la prima dose di vaccino Pfizer-Biontech è spettata a Paola Orlandi, biologa di 50 anni originaria della Lunigiana, che lavora per il dipartimento di Farmacologia della Aoup e che oggi vive con il marito e un figlio di 14 anni a La Rosa di Terricciola

"Sensazione bellissima, un onore essere stata la prima" ha commentato Orlandi subito dopo aver ricevuto il vaccino. "Ho scelto di vaccinarmi perché è importante - ha aggiunto -, è importante che passi il messaggio. Perché questa è una pandemia che ha mietuto migliaia di vittime e quindi è giusto, è doveroso, è coscienzioso, è da persone responsabili.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' successo nel tratto fra Santa Croce e Montopoli in direzione Livorno e si sono formate lunghe code di auto nella zona
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Gisberto Cini

Martedì 22 Giugno 2021
Onoranze funebri
PUBBLICA ASSISTENZA Pontedera
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

STOP DEGRADO

Attualità