Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:05 METEO:PONTEDERA19°33°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 28 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Stade de France, ancora disordini: la polizia usa gas lacrimogeni e spray urticanti sui tifosi (e i bambini)

Sport sabato 08 febbraio 2014 ore 17:14

Pontedera vs Pisa, si va verso il tutto esaurito

Sale in provincia la febbre da derby. La sfida in programma domani tra Pontedera e Pisa sta segnando numeri da record



PONTEDERA — Le due squadre, che militano nel campionato di Prima Divisione, si affronteranno in una cornice eccezionale creata da uno stadio, l’Ettore Mannucci, che con molte probabilità sarà al completo in ogni ordine di posto. 

Dei 2700 posti dello stadio già ieri sera ne erano stati venduti oltre 2000; i circa 1400 tagliandi a disposizione dei tifosi ospiti per l’intera gradinata e le tribunette B e C sono già esauriti mentre ai sostenitori del Pontedera è riservata la tribunetta A, anche questa sold-out da stamani.
Domattina dalle ore 10 sarà comunque aperta la biglietteria dello stadio ma con molte probabilità chi volesse comprare un biglietto troverà il cartello sold-out e dovrà ricorrere a vedere la gara in tv, trasmessa in diretta su 50Canale.

Sarà la prima volta, da quando il Mannucci è stato ampliato, che lo stadio dei granata accoglierà così tanti sportivi per assistere ad un derby dai mille sapori. I granata non battono il Pisa in casa dal campionato 1997-98 ma appena quattro mesi il Pontedera ha espugnato l’Arena Garibaldi vincendo per 2-1 e quindi il Pisa avrà tanta voglia di riscattare il risultato dell’andata. 

I tifosi pisani per l’occasione ricorderanno Maurizio Alberti, ultras nerazzurro scomparso nel derby Spezia-Pisa nel ’99 e tutti gli sportivi si augurano che aldilà del risultato sportivo, domani si assista ad una giornata di successo per lo sport.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono passati 50 anni da quando Giovanni Meini, Silvano Bibbiani, Rodolfo Taviani e Nicola Pisciscelli, fondarono l’azienda nel 1972.
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità