QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 17°31° 
Domani 19°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 17 agosto 2018

Cronaca giovedì 17 maggio 2018 ore 09:46

Provoca incidente e fugge, ponsacchino nei guai

Dopo il sinistro stradale, in cui è rimasto ferito un 70enne di Cascina, si è allontanato senza prestare soccorso, ma la sua targa è stata annotata



PONTEDERA — Martedì scorso l'incidente stradale a Pontedera, con il ferimento di un 70enne di Cascina subito soccorso e ricoverato in ospedale, mentre l'altro automobilista è fuggito facendo perdere le sue tracce. Ma un testimone ha fatto in tempo ad annotarsi targa e modello dell'auto.

E' grazie a questa accortezza che la polizia è riuscita a rintracciare l'auto pirata, parcheggiata in una strada di Ponsacco dove risultava abitare l’intestatario, un 44enne in quel momento fuori casa.

Immediato il sequestro dell’autovettura mentre ieri, appena rintracciato, il conducente è stato denunciato in stato di libertà in base all’articolo 189 del codice della strada, per non essersi fermato e per non avere soccorso la persona coinvolta nell'incidente. Per il primo reato la pena prevista è la reclusione da sei mesi a tre anni e con la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida da uno a tre anni, per il secondo la reclusione da un anno a tre anni e la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida per un periodo non inferiore ad un anno e sei mesi e non superiore a cinque anni.

La patente di guida è stata ovviamente ritirata in attesa della sospensione e, in attesa del giudizio, il 44enne di Ponsacco rischia fino a otto anni.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Sport