Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:05 METEO:PONTEDERA19°33°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 28 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Stade de France, ancora disordini: la polizia usa gas lacrimogeni e spray urticanti sui tifosi (e i bambini)

Spettacoli giovedì 25 novembre 2021 ore 07:00

Uno spettacolo in ricordo di Orazio Raspolli

Orazio Raspolli

A dieci anni della scomparsa del fondatore e regista del Teatro Popolare di Treggiaia, le sue opere racchiuse in "I verdi anni di Orazio"



PONTEDERA — Il Teatro Popolare di Treggiaia, con il patrocinio del Comune di Pontedera, a 10 anni dalla morte di Orazio Raspolli, fondatore e primo regista del teatro stesso, metterà in scena uno spettacolo dove saranno presentati frammenti delle sue opere teatrali. L'appuntamento è per Sabato 27 Novembre alle 21,30 negli spazi del Centrum Sete Sois, Sete Luas di Viale Rinaldo Piaggio con I verdi anni di Orazio.

Un vero e proprio omaggio a una figura importantissima per la cultura locale, persona di riferimento in campo artistico, regista, autore, scrittore, ma anche pittore e scultore. Nello spettacolo, per la regia è di Mario Tognarelli, verranno presentati momenti delle opere più significative della vasta attività di Raspolli: la Passione di Cristo, rappresentata con successo più volte a Treggiaia, L'interrogatorio all'uomo di oggi, che vinse il premio Ungaretti, ma anche brani di vernacolo e poesie dedicate ai luoghi del territorio.

Questi i nomi degli attori: Liliana Fini, Carlo Carlotti, Elena Pace, Luca Bellucci, Cecilia Terreni, Gaspare Di Graziano, Sabrina Funari, Mario Tognarelli, Irene Pace, Bruno Luschi, Marianna Lupoli, Ilaria di Baccio. Luci, audio e video a cura di Luca Raduazzo e Luigi Domenici.

L'ingresso allo spettacolo è gratuito con prenotazione obbligatoria ai numeri 340.6549922 e 333.8933203.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono passati 50 anni da quando Giovanni Meini, Silvano Bibbiani, Rodolfo Taviani e Nicola Pisciscelli, fondarono l’azienda nel 1972.
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità