Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:10 METEO:PONTEDERA20°33°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 23 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo 2020, la grande festa azzurra alla cerimonia di apertura: il video di Aldo Montano

Attualità lunedì 28 dicembre 2020 ore 14:59

Stanze degli abbracci e tablet, fondi per le Rsa

Covid-19, la Società della salute Alta Valdicecina Valdera ha messo a disposizione contributi per strutture che vogliono fare stanze degli abbracci



PONTEDERA — Sostegni economici alle Rsa che vogliono realizzare stanze dedicate agli incontri tra gli ospiti con i familiari e anche a quelle che vogliono acquistare cellulari, tablet, televisori, lavagne multimediali e ogni altra strumentazione tecnologica che permetta agli anziani di comunicare con i propri parenti.

Li mette a disposizione la Società della Salute dell'Alta Valdicecina - Valdera attraverso un'istruttoria pubblica che chiede alle Rsa del proprio territorio di presentare una manifestazione di interesse al riguardo entro il 12 Gennaio.

La procedura è stata messa in moto sulla base di uno specifico provvedimento della Regione Toscana, fatto proprio dalla Sds Valdera: la Regione Toscana ha infatti stanziato per il territorio dell’Alta Valdicecina - Valdera un contributo pari a 35.750 euro, per un contributo massimo assegnabile a ciascuna Rsa di 2.750 euro, che possono essere impiegati per acquisto di cellulari, tablet, televisori, lavagne multimediali, software per la gestione delle comunicazioni con i familiari degli ospiti oppure per l'installazione o il potenziamento di collegamenti internet oppure ancora per realizzare spazi dedicati agli incontri in sicurezza tra ospite e familiari, come per esempio la cosiddetta "stanza degli abbracci".

“La chiusura delle RSA all’accesso dei familiari per un tempo così lungo, se da una parte è una delle misure necessarie per la salvaguardare ospiti e operatori e contrastare la diffusione del contagio all’interno delle strutture, dall’altra ha un impatto psicologico pesante sugli anziani, sulla loro qualità della vita e anche sui familiari” si legge nell’avviso, il testo integrale è disponibile sul sito della Società della Salute a questo link.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nelle ultime 24 ore 6 nuove positività al virus accertate in altrettanti Comuni attorno a Pontedera, altri 27 casi nel resto della provincia di Pisa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Renzo Frullini

Venerdì 23 Luglio 2021
Onoranze funebri
Mancini & De Santi Capannoli, Fornacette
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Cronaca

Cronaca