QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 8° 
Domani 4° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 14 dicembre 2018

Spettacoli martedì 04 dicembre 2018 ore 14:33

Studenti sul palcoscenico del teatro Era

L'Isola delle Lacrime al teatro Era. Lo spettacolo è stato realizzato grazie ai progetti PEZ della zona Valdera promossi dal Cred e dall’Unione,



PONTEDERA — Mercoledì 5 Dicembre doppio spettacolo al Teatro Era messo in scena dai ragazzi degli istituti superiori di Pontedera con la regia di Claudio Benvenuti. 

Sul proscenio pontederese spazio a “L’isola delle Lacrime: Utoya” l’esito del laboratorio teatrale rivolto agli studenti che ha come tema il feroce attentato frutto dell’odio razziale e dell’intolleranza politica che si verificò appunto nel 2011 sull’isola norvegese di Utoya e che costo la vita a 77 persone.

 I ragazzi rappresenteranno vicende di vari personaggi sfiorati dalla tragedia che si interrogheranno su temi chiave che saranno il fulcro dello spettacolo. Dicotomie come maggioranza e minoranza, la libertà di pensiero e la libertà di azione, il potere e la ragione, l’interesse personale e quello pubblico.

Lo spettacolo che andrà in scena alle ore 18.00 e alle 21.15 di Mercoledì 5 Dicembre è stato realizzato grazie ai progetti PEZ della zona Valdera promossi dal Cred e dall’Unione, mentre sul palco saliranno in qualità di attori gli studenti: Greta Bagni, Valentina Barnini, Matteo Celandroni, Matilde Cini, Laye Amara Kouruma, Marco Maccanti, Marta Manzi, Lisa Nacci, Federico Puccioni, Eva Ragoni e Lucrezia Tatoni.

Hanno invece collaborato ai costumi e agli oggetti di scena: Jessica Pagni, Soemi Baesso, Giulia Brotini.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Imprese & Professioni

Attualità

Lavoro