QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 14° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 17 novembre 2019

Attualità lunedì 13 marzo 2017 ore 18:00

​Un pareggio che lascia il vantaggio

Lunedì granata. Col Renate, formazione da play off, un solo punto anche perché si è giocato sempre in 11 per i troppi assenti



PONTEDERA — Il pareggio con la squadra lombarda del piccolo centro di Renate Brianza ha lasciato inalterato - 3 punti - il vantaggio sulla zona rossa dei play out. E visto la situazione, va dunque considerato un buon pareggio.

Oltre a Grassi mancavano infatti capitan Vettori e Della Latta, due pezzi da novanta, mentre Kabashi ha giocato al 50 per cento essendo mezzi infortunati anche le prime riserve in panchina, come Bonaventura e Disanto. Giocare una partita con la formazione iniziale è una rarità (unicità?) nel calcio professionistico e anche dilettantistico di buon livello, mentre la mancanza di riserve si verifica non di rado nel calcio amatoriale.

Col Renate ha segnato nuovamente 'San Santini' arrivando a 10 gol ufficiali più altri due diventati autorete su suoi tiri, ma nel secondo tempo ilo Renate ha pareggiato con un tiro da lontano su cui Lori non è stato bravissimo come in precedenza e secondo il suo standard. Andrea Caponi, tornato a il Caponi che conoscevamo, è stato il migliore ed è sempre più una sicurezza, mentre la situazione in classifica vede 6 squadre - Olbia, Carrarese, Tuttocuoio, Lupa Roma, Prato e Rancing Roma - dietro i granata.

Ma sabato in notturna arriva, anzi gioca in casa 'sua' con i tifosi granata attesi dalla gradinata, il Tuttocuoio, ora in crisi ma che ha sempre tirato fuori gli artigli contro il Pontedera, al quale ha lasciato una sola vittoria in 7 partite. I punti varranno il doppio ma i granata devono giocare con la forza e la determinazione ritrovate in questi ultimi tempi. (mm)



Tag

Maltempo in Val Martello: il video della valanga che avanza

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità