QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 6° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 13 dicembre 2019

Politica domenica 08 dicembre 2013 ore 16:10

Primarie Pd, alle 16 si erano recati alle urne 1500 elettori

Urne aperte fino alle 20, a seguire lo scrutinio dei voti. I risultati su www.quinewsvadera.it



PONTEDERA — Seggi ancora aperti fino alle 20 in Valdera per scegliere il segretario nazionale del Pd. A Pontedera intorno alle 16 si erano recati alle urne circa il 20% degli elettori del Pd, ovvero intorno a 1500 persone, se si stima, sulla base della ultime elezioni politiche, il popolo dei democratici pontederesi in circa 6000 persone. La scelta anche in questa seconda tornata di consultazioni primarie (nella prima si era votato solo all'interno dei circoli per scegliere i delegati all'assemblea nazionale) è tra il sindaco di Firenze Matteo Renzi, Gianni Cuperlo e “Pippo” Civati. Lo spoglio dei voti avverrà dopo la chiusura dei seggi, e in nottata è attesa la proclamazione del nuovo segretario nazionale. Sul nostro sito www.quinewsvaldera.it cercheremo di fornirvi i risultati appena disponibili. Alle ultime consultazioni primarie, quando si è votato all'intero dei circoli durante i congressi locali, a Pontedera la vittoria andò a Cuperlo che chiuse con 164 voti, contro i 76 voti di Renzi e i 7 di Civati, nonostante a livello nazionale il risultato migliore lo fece Renzi.

Una consultazione, quella di oggi a cui possono votare tutti i cittadini, anche i non iscritti al Pd e che sicuramente in base all'affluenza e all'esito locale e nazionale sarà un'importante riscontro anche per tutto il partito.



Tag

Piazza Fontana, il giornalista del Corriere che era nella banca: «Mi salvò un caffè»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Cultura

Attualità