Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:25 METEO:PONTEDERA14°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 25 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Atleta iraniano di MMA prende a calci ragazza che non indossa il velo

Cronaca venerdì 03 novembre 2023 ore 01:00

Allagamenti tra città e strade per il nubifragio - VIDEO

Via Palestro

Pioggia incessante da ore anche in Provincia di Pisa: allagamenti in tutta la Valdera. Evacuato il piano terra dell'ospedale, attesa la piena dell'Era



PROVINCIA DI PISA — I violenti temporali del pomeriggio di oggi, giovedì 2 Novembre, stanno colpendo anche la Provincia di Pisa, con zone che sono quasi completamente allagate o con l'acqua ad altezza considerevole.

A Cascina e a Ponsacco, per esempio, la scarica di pioggia ha causato degli allagamenti sui due territori comunali: nella seconda, è stato particolarmente colpito anche il cimitero.

Complicata anche la situazione nel Comune di Crespina-Lorenzana, dov'è stata chiusa al traffico via Fonda, a causa di una frana che non permette alle auto di passare.

I vigili del fuoco stanno intervenendo anche altrove: a Chianni un albero è precipitato sulla strada, mentre a Palaia in modo preventivo per un albero pericolante. Danni dovuti alla pioggia anche a Volterra, Pisa e San Miniato

"Ancora forti precipitazioni e vento su Massa Carrara, Lucca, Pisa, Prato, Pistoia e parte della Provincia di Firenze - ha fatto sapere il presidente della Regione, Eugenio Giani - nelle prossime ore previsto il transito del sistema frontale con intensificazione dei fenomeni in particolare sulle zone settentrionali".

Via Palestro

Via Diaz e via Pascoli

L'incrocio tra Corso Matteotti e via Roma

Un'auto al Villaggio Piaggio

Il piano terra dell'ospedale

Il sottopassaggio della stazione ferroviaria

A Pontedera strade allagate un po' ovunque, con segnalazioni continue che arrivano tanto dal centro, dove Corso Matteotti, che a lungo era diventato una sorta di fiume, fino a Santa Lucia, La Borra, Villaggio Piaggio e Fuori del Ponte. Intanto, il piano terra dell'ospedale "Lotti" è stato evacuato, visto la forte presenza d'acqua.

"L'ospedale sta recuperando progressivamente le funzionalità anche nelle aree a piano terra interessate dagli allagamenti - ha detto il sindaco Franconi superata l'una di notte di venerdì 3 Novembre - le squadre sono anche al lavoro per contenere i disagi causati dalle frane a Treggiaia, La Rotta e Montecastello. Alcune arterie della città e i sottopassi non sono ancora percorribili e rinnovo l'invito a effettuare spostamenti solo per gravi e giustificati motivi".

"Lo stato idrometrico dei fiumi è costantemente monitorato e sotto osservazione - ha aggiunto - il passaggio della piena dell'Era è attesa tra circa un'ora (attorno alle 2 di notte di venerdì 3 Novembre, ndr)".

A Palaia, invece, segnalati numerosi smottamenti lungo le strade. "Già segnalati quelli sulla strada provinciale 36 per Palaia, in via della Pieve, via Orsi, sulla strada di San Gervasio e nuovamente in Sant’Andrea a Forcoli", ha spiegato il sindaco Marco Gherardini.

Situazione critica anche nel Comprensorio del cuoio, in particolare a San Romano dov'è esondato il Rio Enzi e il sottopassaggio è completamente allagato. Nel frattempo, a Santa Croce sull'Arno, sono state aperte le idrovore per convogliare l’acqua nel fiume Usciana.

(Notizia in aggiornamento)


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nella mattinata uno scontro che ha causato il ferimento di tre persone: tra queste un giovane di 29 anni è stato trasportato d'urgenza a Pisa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità