comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:57 METEO:PONTEDERA14°18°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 24 ottobre 2020
corriere tv
Scontri a Napoli mentre De Magistris è in tv. La Annunziata: «Cosa ci fa qui?»

Attualità lunedì 15 aprile 2013 ore 15:40

Acqua pubblica, se ne discute a Pontedera



Venerdì 19 aprile "A due anni dal Referendum: quali percorsi per ripubblicizzare" al Centrum Sete Sois Sete Luas

PONTEDERA – A due anni dal referendum sull’acqua e dopo la decisione del Tar di accogliere il ricorso del Forum Toscano dei Movimenti per l’Acqua, Il Forum Acqua Valdera organizza per venerdì 19 aprile un incontro pubblico al Centrum Sete Sois Sete Luas di via Rinaldo Piaggio a Pontedera. L’iniziativa, dal titolo "A due anni dal Referendum: quali percorsi per ripubblicizzare", comincerà alle 21. L'obiettivo dell'iniziativa è di chiedere l’attuazione di percorsi concreti di ripubblicizzazione dei servizi idrici nel rispetto del referendum del giugno 2011. Interverranno il professor Alberto Lucarelli, ordinario di diritto pubblico all'Università di Napoli che in qualità di assessore del Comune di Napoli ha curato la ripubblicizzazione del servizio idrico partenopeo e il dottor Alessandro Mazzei, direttore generale dell'Autorità idrica toscana, l’ente che ha sostituito i precedenti 6 Ato nei quali era suddiviso il territorio. Invitati a partecipare all’assemblea pubblica i 57 sindaci dei Comuni della conferenza territoriale del Basso Valdarno, il presidente di Acque Spa Giuseppe Sardu e il presidente dell'Unione dei Comuni della Valdera Simone Millozzi. L’iniziativa sarà l’occasione per discutere sul tema dell’acqua in un momento in cui l’esito del referendum nella Provincia di Pisa risulta ancora largamente inattuato.


Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Sport

Sport