QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 15°17° 
Domani 14°17° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 22 settembre 2019

Politica domenica 27 aprile 2014 ore 12:30

​Russo: “Ponsacco penalizzata dalle politiche regionali della mobilità”

Roberto Russo

Per il candidato sindaco della lista “La Città di Tutti”, la cittadina deve esser tenuta più di conto nelle scelte strategiche



PONSACCO — “Non si può più far finta di niente. E' necessario che Ponsacco trovi una piena autorevolezza nel dibattito e nelle decisioni prossime sulla mobilità toscana”. Così interviene Roberto Russo, candidato sindaco per la lista Ponsacco La Città di Tutti, dopo il convegno che si è svolto alcuni giorni fa al Museo Piaggio sulla mobilità, in particolare quella legata alle ferrovie e al progetto dell’asse fra Pontedera e Guasticce.

Secondo Russo, Regione Toscana e i Comuni di Pisa, Livorno, Pontedera e Lucca avrebbero già definito la politica dei trasporti di merci e di persone per la Valdera del futuro, senza tener minimamente di conto di Ponsacco e della sua posizione strategica nella logistica toscana. “Ponsacco – ha commentato Russo – è una città completamente emarginata dalle decisioni della mobilità e le generazioni politiche che nei decenni hanno retto l'amministrazione comunale non hanno saputo inserirsi nel dibattito per trovare soluzioni adeguate anche alle annose carenze infrastrutturali, che separano i quartieri della città tra loro stessi”.

Per il candidato sindaco della lista civica, infatti, è singolare che a Ponsacco, città di quasi 16mila abitanti, manchi un servizio di trasporto pubblico urbano. “La prossima giunta, che auspichiamo risulterà dalla vittoria della nostra lista – ha annunciato Russo – dovrà affrontare anche il problema dei rapporti con le soluzioni di trasporto lungo lo Scolmatore e i nodi di interscambio che dovranno servire i Comuni limitrofi, Ponsacco per primo, altrimenti rischieremo di vedere la nostra città come una eterna e mancata promessa, venendo meno l'essenziale supporto alla mobilità delle famiglie e delle imprese”.



Tag

Virginia Saba, la fidanzata di Di Maio, ai giornalisti: «Ad agosto dovevate riposare, non lavorare»

Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Attualità

Spettacoli

Spettacoli