QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 15°26° 
Domani 12°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 18 settembre 2019

Sport giovedì 17 luglio 2014 ore 11:30

S. Maria a Monte e Montecalvoli si uniscono nell' A.S.D. Futura Football Club

Il dirigente onorario e supervisore tecnico Romano Fogli

In programma una grande festa Giallo-Blu per presentare la nuova società



S. MARIA A MONTE — Si può dire che in questi giorni alcuni sportivi stanno scrivendo la storia di due realtà, Montecalvoli e S.Maria a Monte. Espletate le ultime formalità per il censimento della nuova società calcistica, i due presidenti hanno dato vita alla congiunzione delle due vecchie società per unirle sotto un’unica campana, l’A.S.D. Futura Football Club. Alla presidenza è stato eletto Luca Trevisan, già presidente di quella che era la Virtus Montecalvoli e che nel passato ha giocato sotto entrambi i campanili. La nuova società sarà presentata venerdì 18 durante la Festa Giallo-Blu in programma dal 18 al 20 luglio presso il Parco “Le Sughere” alle Quattro Strade di Bientina a partire dalle ore 19.00. Non solo venerdì ma anche il 19 e 20 ci saranno stand gastronomici e spettacoli di intrattenimento con musica e comici. Sono stati sviluppati programmi specifici ed ambiziosi per una società che sarà composta da molti giovani sia tra i dirigenti che nel settore tecnico e che cercherà da subito di intraprendere un ruolo da protagonista nel settore giovanile e in quello dilettantistico. Un organigramma societario semplice ma funzionale farà da guida ad un settore tecnico ed organizzativo di tutto rispetto con la soddisfazione del sindaco e di tutta l’amministrazione per aver storicamente proposto e realizzato il connubio tra due frazioni che sono da sempre state antagoniste di campanile dal punto di vista calcistico. 

Sia i dirigenti della Virtus che del Santa Maria a Monte si integreranno secondo piani ben precisi nel contesto societario dove avrà un ruolo importante da subito anche il Presidente attuale del Santa Maria a Monte, Leonardo Rosi il quale svolgerà la funzione di direttore generale tecnico-amministrativo. Dirigente onorario e supervisore tecnico sarà Romano Fogli. Il direttore sportivo di prima squadra e juniores sarà Fabrizio Baroni, mentre quello del settore giovanile sarà Vincenzo Parrinelli, la guida delle scuole calcio avrà invece il controllo di Moreno Sardelli. Allenatore della terza categoria sarà Andrea Lenzi mentre alla guida degli juniores ci sarà la consacrazione del giovane Miky Condelli

Per gli allievi è stato confermato Enrico Savini mentre per la guida degli Allievi B sarà affidata a Diego Ferraro sul quale la società conta un valido lavoro di programmazione e crescita. Confermati per i Giovanissimi Matteo Ameli e Luca Bongianni mentre i Giovanissimi B saranno affidati ancora a Samuele Vissani e Mirko Giannetti. Gli Esordienti fair-play avranno due squadre nella quale saranno inseriti i nati nell’anno 2002 con i nati nell’anno 2003 per far fare esperienza a questi ultimi e la guida di queste squadre sarà affidata ai validi Paternesi e Marraccini. Per le squadre di scuola calcio sono confermati G.Cioni, M.Sardelli, G.Grossi, S.Casini e saranno avviati altri giovani dopo aver svolto corsi di preparazione. Responsabile della parte motoria sarà il preparatore atletico Mirco Pucci mentre i portieri saranno nuovamente sotto la guida di Pietro Tommei. La società metterà a disposizione anche il medico ed un fisioterapista al fine di tutelare al meglio la condizione degli atleti. 

Rimarranno comunque vive le due società Virtus Montecalvoli e S.Maria a Monte che si presenteranno al via dei campionati con due squadre di scuola calcio. L’obiettivo primario per la società sarà quello di creare un punto di riferimento sul territorio rendendo questo settore giovanile riconosciuto e funzionale.



Tag

Italia Viva, Renzi e Vespa prendono il caffè e all'ex premier «sfugge» il nome del nuovo partito

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Sport

Cronaca

Attualità