QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12°25° 
Domani 11°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 19 settembre 2019

Cronaca domenica 20 aprile 2014 ore 12:09

Si spara all'addome con il fucile da caccia

Tragico episodio a Cerretti, l'uomo è ricoverato a Cisanello



SANTA MARIA A MONTE — Un uomo di 48 anni di Santa Maria a Monte che abitualmente vive in una struttura sanitaria nel Comune di Crespina-Lorenzana, questa mattina si è sparato all'addome nella propria abitazione nella frazione di Cerretti, dove era tornato per trascorrere le festività della Pasqua con i familiari. Il 48enne avrebbe rivolto l'arma, un fucile da caccia caricato a pallini verso se stesso intorno alle 10.30 del mattino. Al momento non sarebbe in pericolo di vita. Fondamentale è stato l'intervento tempestivo del personale del 118 di Pontedera che è arrivato all'abitazione in pochi minuti evitando il peggio, grazie all'intervento del medico e degli infermieri. Vista la situazione però l'uomo è stato trasportato con l'elisoccorso Pegaso all'ospedale di Cisanello a Pisa dove è stato operato. 
Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri per i rilievi e per capire l'esatta dinamica dell'episodio, che secondo una prima ricostruzione sembra essere stato detta da un momento di disperazione. 



Tag

Pd, Marcucci: «Scelta di Renzi sbagliata, io resto e metto a disposizione mio ruolo capogruppo»

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cronaca

Sport

Attualità