Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:20 METEO:PONTEDERA11°20°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 07 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Laura Boldrini racconta la sua malattia: «Ho scoperto per caso il tumore: è stata come un'onda anomala che mi ha travolto»

Cronaca domenica 20 aprile 2014 ore 12:09

Si spara all'addome con il fucile da caccia

Tragico episodio a Cerretti, l'uomo è ricoverato a Cisanello



SANTA MARIA A MONTE — Un uomo di 48 anni di Santa Maria a Monte che abitualmente vive in una struttura sanitaria nel Comune di Crespina-Lorenzana, questa mattina si è sparato all'addome nella propria abitazione nella frazione di Cerretti, dove era tornato per trascorrere le festività della Pasqua con i familiari. Il 48enne avrebbe rivolto l'arma, un fucile da caccia caricato a pallini verso se stesso intorno alle 10.30 del mattino. Al momento non sarebbe in pericolo di vita. Fondamentale è stato l'intervento tempestivo del personale del 118 di Pontedera che è arrivato all'abitazione in pochi minuti evitando il peggio, grazie all'intervento del medico e degli infermieri. Vista la situazione però l'uomo è stato trasportato con l'elisoccorso Pegaso all'ospedale di Cisanello a Pisa dove è stato operato. 
Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri per i rilievi e per capire l'esatta dinamica dell'episodio, che secondo una prima ricostruzione sembra essere stato detta da un momento di disperazione. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Incidente stradale lungo la provinciale Francesca Bis, nei pressi di Ponticelli. Intervenuti i vigili del fuoco di Castelfranco, 118 e carabinieri
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca

Attualità