QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10°13° 
Domani 13°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 21 settembre 2019

Politica domenica 18 maggio 2014 ore 16:00

​“Sport4Green, convegno strumentale e drogato”

Davide Castagni Fabbri

Per la lista Un Comune per Tutti di Castagni Fabbri l’iniziativa in discarica ha interferito con la campagna elettorale



PECCIOLI — “Il fatto che Belvedere, insieme al Comune uscente, abbia organizzato questo evento chiamando esperti e luminari da tutta Italia è un esempio di come la sfida per le elezioni di Peccioli sia drogata. Se vogliamo usare la terminologia dello sport, il convegno dovrebbe essere annul­lato per doping”. Questa l’opinione della lista civica Un Comune per Tutti riguardo il workshop gratuito Sport4Green organizzato questo fine settimana al Triangolo Verde all’interno dell’impianto di smaltimento rifiuti a Legoli.

Secondo la lista che sostiene la candidatura a sindaco di Davide Castagni Fabbri, innanzitutto l’iniziativa interferirebbe con la campagna elettorale in corso e inoltre non sarebbe d’accordo con quanto pubblicizzato nell’invito che definiva l’impianto gestito da Belve­dere Spa “una delle migliori pratiche europee di ciclo sostenibile di smaltimento dei rifiuti e di modelli di impresa legati al territorio”.

In opposizione a questo lustro, però, Un Comune per Tutti ricorda che “il 70 per cento dei rifiuti che riceve la discarica di Peccioli è tal quale, rifiuti non trattati scaricati così come raccolti ai cassonetti della spazzatura, in dispregio delle norme europee e nazionali”. Tali infatti sono le disposizioni e i vincoli che la Provincia ha imposto all’impianto di Legoli che negli anni scorsi, pur avendo richiesto di poter modificare gli strumenti industriali in modo da accogliere anche rifiuti pretrattati, non ha mai ricevuto il via libera.

Ma la critica più grossa che la lista di Castagni Fabbri fa al convegno Sport4Green è legata al fatto che questo è stato messo in piedi in piena campagna elettorale: “Si spendono infatti – dicono da Un Comune per Tutti – soldi che appartengono a tutti gli azionisti di Belvedere, com­presi i cittadini di Peccioli, si impegna il nome del Comune di Peccioli che dovreb­be essere un’amministrazione al servizio di tutti, per fare campagna elettorale per Renzo Macelloni. Sappiate illustri invitati che la vostra presenza qui a Peccioli è strumentalizzata”.



Tag

«Rilanciamo il turismo con le donne in vetrina», la proposta del consigliere regionale leghista toscano che indigna

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Politica