QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 4° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 12 dicembre 2019

Cronaca domenica 29 giugno 2014 ore 01:41

Muore mentre balla alla festa dell'Unità a Lavaiano

Un uomo di 60 anni stava ballando sulla pista del liscio quando è stato colto da un malore. Sul posto 118 e carabinieri. Era il marito di una volontaria della festa



CASCIANA TERME LARI — L'uomo viveva a Perignano e si chiamava Giancarlo Campani. Stava ballando sulla pista del liscio alla festa dell'unità di Lavaiano quando improvvisamente ha avuto un malore e si è accasciato a terra. I soccorritori del 118 sono arrivati subito sul posto e hanno cercato di rianimarlo in ogni modo possibile, ma Campani non ce l'ha fatta. A causare al morte sarebbe stato secondo una prima ricostruzione un problema del cuore. Durante la serata aveva già avuto qualche piccolo fastidio ma poi sembrava che tutto fosse passato e ha continuato a ballare.

A rendere ancora più drammatico l'episodio il fatto che la moglie di Campani fosse una delle volontarie della festa dell'Unità di Lavaiano e stesse lavorando nello stand poco lontano dalla pista da ballo. L'uomo si è praticamente spento davanti agli occhi della consorte. Sconcerto e amarezza anche tra i presenti alla festa dellUnità.



Tag

Grassi passa alla Lega, il suo intervento in Senato: "Non mi riconosco piu' nelle politiche del M5s"

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cultura

Attualità

Attualità