QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10°11° 
Domani 15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 18 febbraio 2020

Attualità giovedì 06 novembre 2014 ore 09:45

"Sul ripetitore era meglio sentire i cittadini"

Rifondazione comunista critica l'operato dell'amministrazione. Secondo il Prc non ha consultato la popolazione prima di istallare l'apparecchio



SANTA MARIA A MONTE — La nuova antenna wifi istallata a Ponticelli, in una traversa della provinciale Francesca, fa discutere. La sezione del partito della Rifondazione comunista in una nota inviata alla nostra redazione fa notare che: “Abbiamo visto la delibera del consiglio comunale del 27 febbraio 2014 votata all’unanimità e abbiamo letto sulla delibera i vari pareri riportati. In commissione ambiente, anche il Prc si è espressa favorevolmente tramite il proprio rappresentante”.

Molti cittadini si sono preoccupati per le onde elettromagnetiche che potrebbero essere dannose, anche se il dibattito scientifico è aperto e si divide tra chi sostiene che i ripetitori siano dannosi e chi li ritiene innocui

La critica che Rifondazione muove all'Amministrazione è di carattere democratico: “Ci auguriamo per il futuro che quando si deve decidere su questioni così delicate e tecniche anzichè conoscere l'argomento da discutere un giorno prima della riunione, si dia più tempo ai membri della commissione, per avere più tempo a disposizione prima di poter decide. Ci chiediamo se questa Amministrazione poteva convocare una pubblica assemblea insieme alla consulta di Ponticelli per illustrare il piano per le istallazioni di radio base per la telefonia mobile nel nostro territorio. Purtroppo questo non è stato fatto e questo a parere nostro è stato un deficit di democrazia”.



Tag

Meloni in Senato per assistere all'intervento di Salvini su Gregoretti

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Attualità

Attualità