QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 17°18° 
Domani 12°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 23 settembre 2019

Imprese & Professioni lunedì 24 settembre 2018 ore 11:36

Azzardare, ma non troppo.

La Toscana prende provvedimenti per contrastare il gioco d'azzardo ma è in primis l'utente che deve fare la scelta giusta.



TOSCANA — Mentre questa estate la giunta della Regione Toscana ha varato il piano regionale di contrasto al gioco d'azzardo dopo la precedente approvazione della legge sullo stesso argomento, per esperienza diretta o indiretta è piuttosto evidente come il gambling sia un fenomeno quasi del tutto inarrestabile, nonostante le normative prese anche a livello nazionale. Se proprio si vuole azzardare, bisogna farlo con moderazione senza mai rischiare di incorrere nella ludopatia o GAP, l'acronimo che sta per gioco d'azzardo patologico.

Oltre ad autolimitarsi è anche importante scegliere un sito di gambling che rispetti i parametri di legge. Casino-professor.com, per esempio, è un sito utile nella scelta dei migliori casino senza deposito. La regola d'oro da non dimenticare mai è prendere in considerazione solo ed esclusivamente quei portali che hanno il logo e quindi la licenza AAMS ovvero dell'Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato, un organo del Ministero dell'Economia e delle Finanze italiano addetto tra le altre cose proprio alla gestione del gioco pubblico.

I siti di gambling con licenza AAMS hanno infatti tutta una serie di importanti accortezze per garantire la massima sicurezza possibile al giocatore sin dal momento dell'iscrizione ad uno dei tanti portali autorizzati. Garantita severamente anche la privacy visto che come per tutti gli altri portali, i siti di gambling devono attenersi a varie disposizioni di legge tra cui si è aggiunto anche il recente regolamento europeo GDPR.

Importante anche la sicurezza dei flussi di denaro in entrata ed uscita: i portali con il noto logo AAMS devono essere dotati di un sistema di crittografia che consenta transazioni sicure in entrambe le direzioni verso i propri conti correnti, le carte di credito e tutti gli altri noti sistemi di pagamento elettronici.

Altri due aspetti tutt'altro da sottovalutare sono poi la sicurezza del software ed il suo corretto funzionamento. Chi ha già provato questo tipo di portali, sa bene che su tablet e smartphone viene richiesto spesso il download di app così come la loro installazione sui proprio PC. Tutti i suddetti software devono dunque avere la certificazione di essere privi di malware di qualsiasi genere come trojan, spyware ed i famigerati virus.

Ugualmente importante è che le possibilità di vittoria su un portale di gambling siano adeguate e corrette. Per questo, qualsiasi gioco si scelga su un portale di gambling, deve essere sempre basato su un sistema RNG, acronimo che sta per Random Number Generator e che sia dunque in grado di produrre risultati equi per il giocatore stesso. Tali sistemi periodicamente hanno l'obbligo di essere valutati e certificati da società esterne che appunto valutano l'equità e la giustezza dei risultati ottenuti.

Anche con i siti AAMS però, ricordiamo sempre che come dice la saggezza popolare, il troppo stroppia e bisogna sempre riuscire a comprendere fin dove spingersi per non trasformare una "innocente evasione" in qualcosa che può diventare davvero nociva e problematica. In questi giorni, soprattutto, prima dell'inizio delle partite di calcio di Serie A, è cominciata una incessante campagna a base di spot TV per ricordarlo alla più vasta platea possibile di persone.



Tag

«Grazie al mio staff perché non è facile sopportarmi...», e Meloni scoppia a ridere

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Sport