comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 21°33° 
Domani 20°33° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 14 agosto 2020
corriere tv
Il cast della Casa di Carta a Copenaghen per le riprese, le immagini di un fan

Attualità lunedì 09 aprile 2018 ore 12:52

Protezione civile, il nuovo codice parla toscano

Servizio di Dario Pagli

La Regione ha annunciato una legge regionale per riformare il sistema. Il volontariato toscano punta di diamante a livello nazionale



FIRENZE — Nuovo codice di protezione civile, la Toscana è in prima linea ed è pronta a tradurre le nuove regole nazionali in una legge regionale che riformi il sistema. Tra le novità, illustrate in un convegno all'auditorium di Sant'Apollonia a Firenze, la definizione delle autorità di protezione civile, tra cui i presidenti di Regione, la pianificazione, la prevenzione e il ruolo sempre più di primo piano del volontariato con cui ora la Toscana avvierà un percorso partecipativo che coinvolgerà anche i sindaci per la stesura della legge regionale, come ha annunciato il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi. Tanti, non a caso, i volontari presenti al convegno a cui era presente anche il capo del Dipartimento di Protezione Civile Angelo Borrelli per illustrare le linee guida che svecchiano il codice di protezione civile dopo 25 anni.

"Una giornata molto importante - ha detto l'assessore regionale all'ambiente Federica Fratoni - perché la presentazione del codice questa mattina non ha solo una finalità didattica e formativa, ma in realtà è l'inizio di un percorso. Noi dovremo comprendere e declinare al meglio quelle che sono le novità introdotte dal Codice che aggiorna un quadro di riferimento ormai datato, ma dovremo declinarle sul nostro quadro toscano che segna punte d'eccellenza"

Il convegno è stato anche l'occasione per la presentazione del nuovo sistema di monitoraggio radar satellitare delle deformazioni del terreno della Regione Toscana, utile anche a smascherare gli abusi edilizi. Anche questa una punta di diamante del sistema di protezione civile che già conta tante eccellenze. Tra le novità che riguardano il volontariato anche il riconoscimento di volontari che operano, insieme alle istituzioni, in ambito familiare e di prossimità in caso di emergenza.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità