QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 14° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 10 dicembre 2019

Cronaca martedì 26 dicembre 2017 ore 16:25

Scazzottata di Natale e il pranzo finisce in rissa

Violenta aggressione da parte di un uomo che ha preso a ceffoni il suocero e poi ha sfondato la porta di casa di un commensale con cui aveva litigato



PONTEDERA — Il rimprovero che il suocero gli aveva rivolto per l'atteggiamento tenuto nei confronti di un altro commensale durante il pranzo di Natale proprio non gli è piaciuto. E così ha pensato bene di dare libero sfogo alla propria rabbia. Protagonista della vicenda un cinquantenne di Pontedera. 

L'uomo prima se l'è presa con il suocero schiaffeggiandolo. Poi ha fatto irruzione nell'appartamento della persona con cui aveva avuto il diverbio durante il pranzo, ha sfondato letteralmente la porta di casa e lo ha preso a calci e pugni. 

A salvare il malcapitato che se lo è visto piombare addosso è stato un carabiniere libero dal servizio che abita nello stesso condominio. Il militare è stato attratto dal fracasso e ha deciso di intervenire. 

Alla fine per il cinquantenne sono scattate le manette per lesioni personali e violenza pluriaggravata. Ora si trova ai domiciliari.



Tag

Manovra, Fico: "Tempi troppo stretti, non e' tollerabile"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Attualità

Cronaca