Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:14 METEO:PONTEDERA12°24°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 09 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, bottiglie contro la polizia e folla: la movida ignora il coprifuoco

Cronaca martedì 19 luglio 2016 ore 18:34

"Ogni tanto i toscani vanno affogati"

Federico Canicci e Beau Solomon

Le frasi di un testimone avvalorano la riapertura dell'inchiesta sulla morte del toscano Federico Carnicci e il collegamento con il delitto Solomon



ROMA — C'e un testimone-chiave  nelle morti per affogamento nel Tevere dell'artista di strada pontederese Federico Carnicci e di Beau Solomon, lo studente scaraventato nel fiume da un senzatetto.

Nell'istanza di riapertura delle indagini presentata dalla famiglia di Federico si fa riferimento a un testimone al quale Massimo Galioto, arrestato per l'omicidio di Beau, avrebbe confidato in tempi non sospetti di aver affogato due persone nel Tevere.

Nel corso della stessa conservazione, antecedente al delitto Solomon, Galioto avrebbe pronunciato la frase: "Ogni tanto i toscani vanno affogati"

Queste dichiarazioni sono al vaglio del titolare dell'inchiesta della procura romana sulla morte di Beau e potrebbero riaprire anche il caso Canicci. Ma c'è anche un secondo testimone a cui a Federico Carnicci avrebbe raccontato di aver litigato con Galioto e un terzo senzatetto per un furto subito da Federico nella sua tenda.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Scontro tra un'auto e una moto, una ragazza di 27 anni ha perso la vita. Sul posto il 118 e la municipale, il fatto è avvenuto nel primo pomeriggio
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Pietro Pasquale Tanda

Venerdì 07 Maggio 2021
Onoranze funebri
MISERICORDIA Pontedera
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca