Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:PONTEDERA16°27°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 26 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, scontri al corteo No green pass: i manifestanti sfondano il cordone della polizia

Attualità giovedì 31 luglio 2014 ore 15:51

Al via l'iniziativa "Tre serate per Irene"

L'iniziativa patrocinata dal Comune per aiutare Irene ad acquistare un camper



CASCIANA TERME LARI — Irene Paumgardhen vive a Casciana Terme ha 33 anni, è ammalata di una grave malattia da quando ne aveva sei anni, che l'ha costretta a sottoporsi a vari trapianti, ha presentato il libro High – Side in corso per la vita e lancia insieme al sindaco Terreni "Tre cene per Irene" un'iniziativa per coronare un suo sogno ovvero comperare un camper tutto suo per viaggiare e spostarsi senza problemi per le continue cure mediche di cui ha bisogno.

“Il buon cuore del donatore che ci ha regalato un camper usato è stato infinito” dice la mamma Donella, ma purtroppo il mezzo non è in grado di soddisfare le esigenze di Irene.

Irene è un vero esempio di coraggio, una ragazza che non conosce l’autocommiserazione davanti al suo dramma e che chiede solamente di vivere dignitosamente. Nonostante le durissime prove a cui la vita l’ha sottoposta, Irene ha mantenuto viva la sua passione per il Motogp che l’ha portata a conoscere Marquez, a diventare amica di Valentino Rossi e che ha voluto ricordare anche nel titolo del suo libro “High – side – In corsa per la vita” .
Durante la presentazione del libro e dell'iniziativa insieme al sindaco Mirko Terreni Irene ha raccontato di sua madre Donella che le è sempre stata accanto, testimone e compartecipe delle sue difficoltà.

“Non abbiamo più niente, ci dice con un sorriso Donella, ma …. Irene è sempre qua”. Mirko Terreni sindaco di Casciana Terme Lari nella conferenza stampa ha illustrato l’iniziativa "Tre cene per Irene", che inizierà questa sera, giovedì 31 luglio al ristorante Castero a Lavaiano, continuerà il 29 agosto al ristorante La Buca di Pisa e si concluderà il 26 settembre al ristorante La Vecchia Lira a Volterra.

In queste tre sere saranno cucinati piatti con prodotti del territorio e parte del ricavato sarà devoluto a Irene che nell'occasione metterà in vendita il suo libro. 

L’iniziativa benefica nasce dalla collaborazione di Confesercenti Toscana Nord e l'associazione Pisa Quality Restaurant ed è appoggiata dalla amministrazione comunale di Casciana Terme - Lari

A sostegno di Irene ricordiamo che i supermercati Conad di Casciana Terme e di Capannoli, hanno già messo in campo una campagna di solidarietà Un sorriso per Irene dove sono stati raccolte varie migliaia di euro e che attraverso la Misericordia di Lari saranno ben presto messi a disposizione di Irene.

Marcella Bitozzi
© Riproduzione riservata

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sarà possibile ammirarla a Peccioli, dove domenica c'è il campionato dello Zuccone, con la possibilità di assistere a record mondiali
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Sport

Attualità

Politica