QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10°14° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 19 novembre 2019

Cronaca giovedì 03 luglio 2014 ore 13:30

Truffano i cittadini con la scusa di vendere un depuratore per l'acqua

Si presentavano alle porte dei cittadini di Ponsacco e poi scattava la trappola



PONSACCO — Si introducevano nelle abitazioni di Ponsacco con la scusa di dover controllare una perdita di gas e per la vendita di un depuratore contro il mercurio nell'acqua, poi convincevano il padrone di casa a firmare un contratto e si facevano anticipare una somma in contante. Alla fine se ne andavano promettendo che a breve avrebbero fatto recapitare l'apparecchiatura, che presumibilmente non sarebbe mai stata consegnata. Alla fine però qualche cittadino si è rivolto ai carabinieri, che dopo alcune ricerche sono riusciti a identificarli in giro per il paese, in viale della Rimembranza. I due entrambi di 24 anni, uno residente a Santa Maria Capua Vetere e l'altro a Prato, durante le verifiche dei documenti hanno cominciato a opporre resistenza ai militari, arrivando anche a offenderli. I militari di Ponsacco e del nucleo radiomobile di Pontedera dopo un po' che la questione andava avanti hanno deciso di arrestarli. L'arresto è stato convalidato dal giudice per le indagini preliminari che ha disposto i domiciliari per il primo e il divieto di dimora nella provincia di Pisa per il secondo.



Tag

Migranti, Salvini replica al ministro Trenta: «Qualcuno si è svegliato nervosetto»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cultura