comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 17°23° 
Domani 17°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 23 settembre 2020
Giani
863.611
 
48.62%
Ceccardi
718.605
 
40.46%
Galletti
113.692
 
6.40%
Vigni
7.664
 
0.43%
Fattori
39.667
 
2.23%
Barzanti
16.061
 
0.90%
Catello
16.992
 
0.96%
corriere tv
Referendum, Crimi: «Informazione libera da interessi privati»

Attualità lunedì 08 giugno 2015 ore 09:00

Una targa come monito al tifo violento

Foto di Mirko Melai

Inaugurata allo stadio comunale, ricorda il concittadino Giancarlo Gonnelli, morto trent'anni fa all'Heysel



PONSACCO — Per ricordare quei tragici eventi e perché nulla del genere si ripeta. E' stata inaugurata ieri mattina allo stadio comunale, il giorno dopo la grande finale di Berlino fra Juve e Barcellona, la targa in ricordo di Giancarlo Gonnelli, il ponsacchino che rimase vittima degli scontri del 29 maggio 1985 all'Heysel di Bruxelles durante la finale della Coppa dei Campioni fra Juve e Liverpool.

Alla cerimonia hanno preso parte il sindaco Francesca Brogi, il presidente della consulta dello sport Michele Lombardi, il sopravvissuto a quegli scontri Roberto Gonnelli e Lido Sartini e Daniele Menciassi del Centro Studi La Pira.

Il taglio del nastro è stato preceduto dalla premiazione della scuola calcio dell'Fc Ponsacco che è risultata la migliore della provincia di Pisa dalla Figc nella graduatoria di merito.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cultura

Attualità

Attualità