QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 14°21° 
Domani 11°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 19 ottobre 2019

Attualità martedì 05 aprile 2016 ore 11:03

Referendum, come vota chi non può andare al seggio

In vista delle consultazioni del 17 aprile Taglioli ha spiegato le procedure da svolgere per gli elettori fisicamente impediti a votare autonomamente



VICOPISANO — Il sindaco Juri Taglioli ha chiarito i passaggi da fare per tutte le persone che hanno impedimenti di vario genere: "Gli elettori fisicamente impediti a esprimere autonomamente il voto possono esercitare tale diritto con l'assistenza di un elettore della propria famiglia o di altro elettore liberamente scelto, purché iscritti nelle liste elettorali in qualsiasi Comune. Sono da considerarsi fisicamente impediti: le persone non vedenti, gli amputati delle mani, gli affetti da paralisi o altro impedimento di analoga gravità. Quando l'impedimento non sia evidente, esso potrà essere dimostrato con un certificato rilasciato gratuitamente e in esenzione da qualsiasi diritto dal funzionario medico designato dall'Asl. Il certificato medico deve attestare che l'infermità fisica impedisce all'elettore di esprimere il voto senza l'aiuto di un altro elettore. L'impedimento fisico, in ogni caso, deve essere riconducibile alla capacità visiva dell'elettore oppure al movimento degli arti superiori, essendo escluse le infermità che influiscono sulla sfera psichica dell'elettore. Coloro che sono in possesso di libretto nominativo rilasciato dal Ministero dell'Interno in favore di non vedenti civili per cecità assoluta ovvero titolari di tessera elettorale sulla quale è già stato posto il simbolo o codice per il diritto di voto assistito non necessitano di alcuna certificazione medica. Il competente servizio dell'Asl ha comunicato che, in concomitanza della consultazione elettorale, il rilascio dei certificati avrà luogo: al distretto Usl di Vicopisano, in via dei Mezzi venerdì 15 aprile dalle 10,30 alle 11,30 e nell’ambulatorio invalidi civili di Pisa, in via Garibaldi 198, domenica 17 aprile dalle 11 alle 12". 

Il sindaco Taglioli ha comunicato anche che è stato organizzato un servizio di trasporto appositamente destinato alle persone con disabilità per facilitare il raggiungimento del seggio elettorale di appartenenza. Il servizio è curato dall'ufficio elettorale. Coloro che sono interessati a utilizzare gli speciali automezzi messi a disposizione dal Comune sono invitati a contattare l'Ufficio per concordare modalità e orari. 



Tag

Meloni a Roma: «Cinquestelle stretti in auto blu come sardine in salamoia»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità