QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 11°11° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 20 novembre 2019

Cronaca venerdì 18 ottobre 2019 ore 12:30

Offese razziste all'arbitro, multato il Cascina

Il giudice sportivo ha sanzionato la società per "offese di tipo razziale" rivolte da un sostenitore al giovane arbitro. La partita era Cascina-Romito



PISA — Offese razziste a un giovane arbitro di colore. Per questo motivo il Cascina Asd è stato multato dal giudice sportivo. L'ammenda è di 500 euro.

Il fatto è avvenuto sabato scorso, durante la partita della categoria allievi tra Cascina e Romito, disputata al campo Arno di Pisa e conclusasi con il risultato di 2-3. Come si legge nel referto del giudice sportivo, a un certo punto "un sostenitore" ha rivolto "offese di tipo razziale" all'arbitro, generando imbarazzo e tensione fra il pubblico e i giocatori.

L'episodio ci era stato segnalato lunedí acorso con una nota da Roberta Vichi, consigliera comunale di Castelnuovo Valdicecina, madre di due giovani calciatori e presidente di un comitato di accoglienza. La consigliera si trovava a Pisa per una partita del figlio, impegnato nella categoria juniores.

Nella nota la consigliera Vichi ha sottolineato che, al termine dell'incontro fra Cascina e Romito, molti ragazzi che erano nell'area degli spogliatoi in attesa di entrare in campo per la loro partita fra juniores sono "rimasti molto colpiti e amareggiati da quanto accaduto" e che il giovane arbitro era uscito dal campo a testa bassa.

Due giorni dopo la decisione del giudice sportivo di infliggere al Cascina l'ammenda di 500 euro.

René Pierotti
© Riproduzione riservata



Tag

Un'alleanza con Salvini? Ecco cosa ha risposto Matteo Renzi

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Politica

Politica