QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 11° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 10 dicembre 2019

Cronaca martedì 09 luglio 2013 ore 15:15

Caso Ragusa, nessuna traccia nelle due auto



Ora i Ris analizzano il furgone di Logli Pontedera – Sulle auto di Valdemaro Logli e Sara Calzolaio non ci sono tracce di Roberta Ragusa. I due sono indagati con l’ipotesi di favoreggiamento nell’occultamento del cadavere della Ragusa, che per il momento non è mai stato ritrovato. Gli esami della scientifica condotti dai Ris di Roma non sembrano aver rilevato nessuna traccia organica sulle auto esaminate nella carrozzeria di Gello, la Mercedes di Logli e la Ford Fiesta di Calzolaio. Gli investigatori hanno utilizzato il luminol all’interno dei due mezzi, ma non hanno trovato tracce di sangue che facciano pensare che un corpo sia stato trasportato con quei veicoli. Da poco è iniziato l'esame sul furgone della Geste, usato per lavoro da Antonio Logli. Le analisi si protrarranno per alcune ore. Nella carrozzeria di Pontedera è rimasto l'avvocato Roberto Cavani, difensore di Antonio Logli, il marito di Roberta Ragusa, indagato per omicidio e occultamento di cadavere.


Tag

Renzo Bossi: «I 49 milioni erano sul conto quando papà se ne andò»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità