comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:26 METEO:PONTEDERA12°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 26 novembre 2020
corriere tv
Maradona, la lunghissima fila di tifosi in coda per la camera ardente

Politica mercoledì 10 luglio 2013 ore 16:20

Curcio: “Porto entusiasmo e competenze, ma chiedo collaborazione”



Per il neo assessore le forze sociali, la politica e gli esercenti devono dialogare e lavorare insieme per risollevare la città Pontedera – Sviluppo economico, attività produttive, commercio e turismo, innovazione e trasferimento tecnologico. Ma anche cura della qualità e del decoro urbano, verde pubblico, piano energetico, città sostenibile e partecipata, decentramento e rapporti con consiglio comunale e Unione Valdera. Sono queste le deleghe che impegneranno Lucia Curcio, il nuovo assessore di Pontedera che ha preso il posto del dimissionario Tognarelli, per i prossimi 10 mesi di mandato in attesa delle elezioni 2014. Laureata in giurisprudenza, capogruppo Pd in consiglio comunale e responsabile presso l’ufficio provinciale dedicato ai programmi a valenza strategica e sostegni settoriali allo sviluppo economico, Lucia Curcio sembra avere le competenze adatte per occuparsi di un settore delicato come quello lasciato vacante da Stefano Tognarelli. “L’esperienza politica e quella lavorativa – ha detto Curcio – mi hanno insegnato a lavorare e dialogare con commercianti, sindacati e imprese. Io metto sul tavolo le mie competenze, ma per dare oggi delle risposte e disegnare domani un futuro nuovo per la città è necessario collaborare tutti insieme, forze sociali, politiche e commerciali”. Entusiasta del nuovo innesto della giunta, anche il sindaco Millozzi che, augurando a Lucia Curcio un buon lavoro, aggiunge: “Le scadenze da rispettare sono molte, serve qualcuno che sappia dialogare con gli esercenti e Lucia ha l’esperienza e la competenza per poter dare impulso al settore”. Il neo assessore, formalmente in carica da domani, dovrà dimettersi sia dalla carica di consigliere comunale a Pontedera (al suo posto dovrebbe entrare Franco Sardelli) sia da quella di consigliere dell’Unione Valdera.


Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS

Cronaca