QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 13°15° 
Domani 11°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 20 settembre 2019

Politica mercoledì 07 agosto 2013 ore 09:05

Santa Maria a Monte, sei Consulte per rappresentare i cittadini



A ottobre le elezioni. Esclusi i politici, candidati e in carica. Le consulte vigileranno l’operato del Comune e potranno presentare istanze Santa Maria a Monte – Un Consiglio di sei Consulte elette, senza ex candidati politici né attuali amministratori, che sia il riflesso di forme associative popolari e che raggiunga il quorum del 20%. Queste le novità introdotte dalla giunta Parrella al regolamento delle consulte territoriali e tematiche approvato durante l’ultimo consiglio comunale. “Il Consiglio della Consulta – ha spiegato la vicesindaco di Santa Maria a Monte Manuela Del Grande – sarà costituito da un minimo di 5 a un a massimo di 11 rappresentanti dei cittadini e di esso non potranno far parte coloro che sono stati candidati alle ultime elezioni, né chi attualmente ricopre un ruolo in Comune o chi riveste cariche in partiti e movimenti politici”. Altra limitazione sarà il quorum del 20% che dovrà essere raggiunto affinché sia valida la consultazione. “Le elezioni – ha annunciato Del Grande – si terranno il 27 ottobre prossimo e porteranno alla formazione di sei Consulta: Capoluogo-Melone, Pregiuntino-Falorni, Cerretti-Tavolaia, Ponticelli, Montecalvoli-CinqueCase e San Donato. I candidati dovranno essere iscritti nella località di appartenenza e non in altre e appena eletti potranno presentare istanze all’amministrazione comunale, in modo da richiedere interventi di manutenzione di immobili, strade, piazze, parcheggi, verde pubblico”.


Tag

Berlusconi: «Nostra senatrice con Renzi? Mai stata di Forza Italia»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Politica

Spettacoli