QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 18°23° 
Domani 16°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 17 giugno 2019

Attualità mercoledì 28 gennaio 2015 ore 18:07

A Marwa Amir il premio Immigrata dell’anno

La ragazza 15enne è stata cacciata dalla Libia e oggi risiede in città con lo status di rifugiata politica. Cerimonia al Centrum sete sois sete luas



PONTEDERA — Sarà assegnato a Marwa Amir, una ragazza di 15 anni cacciata dalla Libia e oggi residente a Pontedera con lo status di rifugiata politica, la seconda edizione del premio “immigrata dell’anno 2015”.

Il premio le sarà consegnato la sera di venerdì 30 gennaio durante il talk show promosso dalla Tavola della pace e della cooperazione dal titolo “Il grande sogno e il risveglio in Italia”.

Musica, testimonianze di rifugiati, interviste ad esperti sui temi dell’immigrazione. in un format di tre ore. Ritrovo alle 19 al Centrum Sete Sois Sete Luas, in via Rinaldo Piaggio per un’apericena offerta dai promotori dell’iniziativa.

A seguire il talk show, con le videointerviste a Adil Parvez, fuggito dal Pakistan, a Mehmet Filiz, fuggito dalla Turchia e a Mohamed Margani, fuggito dal Sudan.

E le interviste dal vivo all’avvocato Valentina Abu Awwad, esperto in diritti degli immigrati e alla professoressa Luisa Prodi, presidente del Seac, coordinamento nazionale delle associazioni di volontariato penitenziario e la consegna del premio all’immigrata dell’anno.

Interverranno il sindaco di Bientina Corrado Guidi, il consigliere comunale pontederese con delega all’immigrazione Floriano Della Bella, il presidente della consulta degli immigrati Mamadou Diop.

Il pittore Giovanni Giuliani farà in diretta un ritratto alla premiata.

Condurranno la serata i giornalisti di Toscana Oggi Andrea Bernardini ed Alessio Giovarruscio.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Attualità

Attualità