QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 10 dicembre 2019

Attualità domenica 15 marzo 2015 ore 08:00

​Affitti concordati, 30 contratti firmati

Questo il risultato ottenuto grazie all’accordo siglato alla fine dello scorso anno dal Comune e dai sindacati di proprietà e inquilini



SANTA MARIA A MONTE — Circa trenta contratti. È questo il risultato raggiunto dall’amministrazione comunale del sindaco Parrella a oltre un anno dalla firma dell’accordo sui canoni d’affitto concordati, il primo in provincia di Pisa, siglato con le organizzazioni sindacali della proprietà e degli inquilini.

“E’ un buon risultato – ha commentato il sindaco Ilaria Parrella – questo accordo ha agevolato la disponibilità di un numero maggiore di appartamenti da affittare prevedendo benefici fiscali per i proprietari, ed ha avvantaggiato gli inquilini che comunque si vedono ridotto il canone rispetto alle medie del libero mercato immobiliare”.

E poi ha annunciato: “Nel prossimo bilancio, stiamo vagliando misure che riducano ulteriormente il carico fiscale per i proprietari, nella speranza che gli appartamenti sfitti siano sempre meno numerosi”. Per questo, accanto alla cedolare secca al 10 per cento (invece che al 21) dunque, i proprietari vedranno anche diminuire l’Imu a fronte di un canone ridotto, determinato dall’ubicazione sul territorio, dalla superficie e dalle caratteristiche dell’immobile quali la tipologia dell’alloggio, lo stato manutentivo, le pertinenze o la presenza di spazi comuni.

Sul sito del Comune, il modulo per richiedere la riduzione dell’Imu. Per informazioni, è possibile contattare l’ufficio politiche sociali e abitative al numero 0587261621 e l’ufficio tributi allo 0587261645.



Tag

Evasione fiscale, Mattarella agli studenti: «Fenomeno indecente»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca