QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 16°21° 
Domani 13°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 15 ottobre 2019

Sport domenica 26 luglio 2015 ore 16:00

Al Futures arriva il numero 67 del mondo

Foto Mirko Melai

Ospite d'eccezione per la seconda giornata del Futures: alle 18 partita d'esibizione di Diego Nargiso. Intanto volano i toscani



PONTEDERA — Al circolo tennis di Pontedera arriva Diego Narciso. Nel pomeriggio di oggi, domenica 26 luglio, alle 18 l'ex professionista italiano (best ranking 67 al mondo, nel 1998) sfiderà Stefano Gianfaldoni in un match d'esibizione sul campo 3.

Intanto ha preso il via con il primo turno del tabellone di qualificazione il Torneo Future ITF “Città di Pontedera” – Trofeo Devitalia, con un montepremi di 15mila dollari.

Giunto alla seconda edizione dopo il debutto assoluto dello scorso anno, il torneo ha visto nella giornata di inaugurazione scendere in campo tantissimi italiani, e tra i campi del Ct Pontedera e quelli del Tc Santa Croce si è avuto modo di assistere a belle partite e con giocatori piuttosto interessanti.

La Toscana si presentava all’esordio delle qualificazioni con un gruppo consistente composto da ben sette elementi: il bilancio finale è praticamente un en-plein, con i successi di Gregorio Lulli su Bellutti, di Leonardo Braccini su Ceppellini e della wild card pontederese Daniele Toni su Cortegiani. Il derby tra il livornese Davide Galoppini e il senese Christian Perinti, vincitore qualche anno fa dei prestigiosi Internazionali Under 18 di Salsomaggiore, si è concluso velocemente per il ritiro di quest’ultimo dopo pochi games a causa di un lieve malore. Convincente il primo atto, contro il cileno Naser, del sedicenne Filippo Mora, uno dei giovani più talentuosi del panorama azzurro in fase di costruzione di una carriera a livello professionistico si spera di lato livello.

Ufficializzata anche l’ultima wild card per il tabellone principale dopo quelle già note di De Nicola, Basso e Tsitsipas: si tratta dell’argentino Francisco Bahamonde, interessante prospetto classe ’96, numero 18 al mondo tra gli Juniores lo scorso anno e fresco finalista nel future di Modena conclusosi una settimana fa.

Oggi, domenica 26 Luglio scenderanno in campo tutte le principali teste di serie del tabellone di qualificazione, a partire dai primissimi favoriti Giulio Torroni, Filippo Borella e Giovanni Rizzuti.

Quest’anno il tabellone cadetto è composto da 48 unità anziché da 32, pertanto prevede un turno in più che si svolgerà Lunedì, giorno d’inizio anche dei main draw di singolare e di doppio. L’ingresso sui campi del Ct Pontedera è libero per tutta la durata della manifestazione.

RISULTATI 1° TURNO QUALIFICAZIONI

De Lucia F. (ITA) b. Singh C. (USA) 60 60

Turco A. (ITA) b. Pepe D. (ITA) 62 62

Lo Priore P. (ITA) b. Moncagatto F. (ITA) 63 22 rit.

Mora F. (ITA) b. Naser J. (CHI) 63 62

Galoppini D. (ITA) b. Perinti C. (ITA) 54 rit.

Chiurulli D. (ITA) b. Longo M. (ITA) 26 64 75

Lulli G. (ITA) b. Bellutti M. (ITA) 64 75

Toni D. (ITA) b. Cortegiani A. (ITA) 61 64

Ornago F. (ITA) b. Capello E. (ITA) 64 60

Spinnato D. (ITA) b. Asara G. (ITA) 63 61

Braccini L. (ITA) b. Ceppellini A. (ITA) 63 26 64



Tag

Manovra, Conte: «Quota 100 rimane, questo è l'indirizzo politico»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Spettacoli