QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12°14° 
Domani 10°13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 07 dicembre 2019

Sport giovedì 23 luglio 2015 ore 10:30

Tennis, tutto pronto per il Futures pontederese

Un'immagine della finale 2014

Aumentato il montepremi che arriva a 15mila dollari. Ci saranno 12 giocatori tra i primi 500 del mondo. Gare da sabato 25 luglio al 1 agosto



PONTEDERA — Nella sala consiliare del Comune di Pontedera si è tenuta la presentazione della seconda edizione del Torneo Future ITF Città di Pontedera” – Trofeo Devitalia (15mila dollari di montepremi www.itfpontedera.it) in programma dal 25 luglio al 1 agosto sui campi in terra rossa di Via Montevisi.

Alla presenza del sindaco Simone Millozzi e dell’assessore allo sport Matteo Franconi, hanno fatto gli onori di casa i rappresentanti del circolo pontederese, a partire dal presidente Duccio Brini, che ha sottolineato come il torneo internazionale sia soltanto la punta di diamante di un’attività annuale molto ricca, composta a una scuola tennis di altissimo livello e da manifestazioni che richiamano l’interesse del corpo sociale e della cittadinanza. “Quest’anno abbiamo aumentano il montepremi, ma ne è valsa la pena – ha commentato il direttore del torneo Gabriele Coletti - avremo dodici giocatori tra i primi 500 al mondo, rappresentanti di oltre dieci nazioni diverse e di ben quattro continenti, oltre ad alcuni dei giovani più interessanti del panorama italiano: sarà uno spettacolo globale che sicuramente appassionerà gli spettatori, se pensiamo che per la finale dello scorso anno ci furono quasi 800 persone sono convinto che riusciremo a fare ancora meglio”.

In occasione della conferenza stampa, il direttore Coletti ha ufficializzato tre delle quattro wild card per il tabellone principale, assegnate al greco Tsitsipas, a De Nicola e a Basso, mentre la quarta verrà resa nota soltanto all’ultimo minuto.
I rappresentanti della Federazione Italiana Tennis, cioè il presidente Paolo Antognoli e il delegato provinciale Giacomo Cei, hanno sottolineato la grande verve della provincia di Pisa, che in pochi anni ha triplicato i numeri di affiliati e di tornei organizzati.



Tag

Governo, Conte: «Per Renzi è a rischio? Lui pessimista cosmico»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Sport